Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA TORTONA (AL) 106.700

Irene Grandi, Sanremo: “Aprirò i live di Vasco Rossi al Circo Massimo” Finalmente io e il nuovo album ricco di collaborazioni 05-02-2020

Irene Grandi, in gara a Sanremo con il brano Finalmente io è passata a trovarci al Fuori Sanremo Reward Intesa San Paolo: in diretta su Radio Italia con Simone Maggio e Daniela Cappelletti, l’artista ha parlato della collaborazione con Vasco Rossi e Gaetano Curreri, autori del brano, della versione speciale di Grandissimo, il suo nuovo album in uscita il 14 febbraio che contiene anche i duetti con Loredana Bertè, Carmen Consoli, Fiorella Mannoia e Levante. Irene inoltre aprirà i live di Vasco al Circo Massimo il 19 e 20 giugno.


Ieri sul palco c’era un’energia strepitosa.Mi sono divertita, passato il momento scala è andata alla grande. Per noi ragazze è un po’ tremenda, ma io me la sono presa comoda. Ho cercato di godermi anche quel piccolo viaggio”.

Che outfit, super rock! Ho studiato un rock elegante e glamour, voleva essere anche un omaggio a una serata importante e al 70esimo Festival, che ho inaugurato”.

Quando hai iniziato a cantare è sembrata una sorta di catarsi… Sì è un pezzo liberatorio, descrive un momento speciale dell’artista in cui viene valorizzato. Spesso lavoriamo troppo con la testa, siamo troppo critici, sul palco poi ti lasci andare”.

Quello “Io” non è egocentrico ma è un essere se stessi. Viene fuori l’io che altri chiamano sé. Quando uno ha una passione grande, la vive a pieno, la concentrazione diventa un modo per far passare dentro di sé emozioni”.

L’anno scorso sei stata ospite di Loredana Bertè nella serata cover. “Sei sempre un po’ in tensione, ma una tensione anche positiva. Quando sei ospite ti godi Sanremo, guardi le altre canzoni… Quando siamo noi i protagonisti siamo molto concentrati su noi stessi perché c’è tanto lavoro. È diversamente godibile”.

La giuria demoscopica ti ha assegnato il quarto posto.Non è male. Penso che questa canzone, pur essendo carica, non è proprio da primissimo ascolto, pian piano ti entra e io spero che non ne potrete più fare a meno”.

Finalmente io è stata scritta da Vasco Rossi e Gaetano Curreri. Questa collaborazione come è cresciuta nel tempo?È veramente una cosa bella. Questi incontri che continuano nel tempo sono i più preziosi. Nel 2000 c’è stato il primo incontro con La tua ragazza sempre, nel 2003 ce n’è stato un altro con Prima di partire per un lungo viaggio, poi c’è stata una pausa ma ci si sentiva. Nel 2018 c’è stato un nuovo incontro durante un mio progetto per il teatro con I Pastis. Era un disco che mescolava musica e video, con duetti con artisti ritratti nella vita quotidiana su video. Tra questi c’era Vasco Rossi che ha fatto un cameo. Lui ha accettato di farlo, sorprendendomi per la sua apertura, mi ha voluto bene perché era un progetto davvero particolare. Attraverso questo incontro è rinata scintilla, si è riaccesa voglia di fare qualcosa insieme. Gli ho detto: Se scrivi un pezzo io ci sono”.

Tu aprirai il Circo Massimo di Vasco.Sono felicissima, il 19 e 20 giugno sarò anche io davanti a quel mare di gente sul palco di Vasco”.

Il 14 febbraio invece uscirà una versione speciale di Grandissimo, arricchito da 2 canzoni.Sì, oltre a Finalmente io c’è l’inedito Devi volerti bene, un altro pezzo di consapevolezza, sempre con mano di Curreri a cui ho partecipato anche io con Casini. In questo disco racconto di me, è un album celebrativo particolare, tutto rieditato con canzoni riproposte in versioni diverse. Ci sono anche duetti con Loredana Bertè e Carmen Consoli. Ci sono Bollani, Levante, Fiorella Mannoia... C’è anche una parte dedicata al live, con 4 o 5 brani live in versioni rock strepitose”.

Autore:
Chiara Cipolla
05-02-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO