Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA MIRANO (VE) 103.700

Giusy Ferreri: “Sono mamma, sono in tour e penso già al nuovo album” “Amici? Irama merita tutto. Amore e Capoeira? Mi esalta come Roma-Bangkok” 16-06-2018

Giusy Ferreri, dopo la nascita della figlia, è iper attiva tra il tour, Amore e Capoeira con Takagi e Ketra, Amici e l'esordio a RADIO ITALIA LIVE - IL CONCERTO in Piazza Duomo a Milano con Radio Italia, mentre pensa già alle canzoni del nuovo album.

Ecco la video intervista #atupertu con la cantante, 39 anni d'età.


A settembre 2017 è nata la figlia Beatrice e ora mamma Giusy è in tour: “La scorsa estate ho fatto il minimo indispensabile per via della gravidanza, avevo proprio tantissima voglia di ritornare sia con la mia band, perché quest'anno si può dire che abbiamo raddoppiato le date, sia in questi eventi così importanti, soprattutto qui a RADIO ITALIA LIVE - IL CONCERTO in Piazza Duomo a Milano: è fighissimo”.

A pochi passi da lei c'è Andrea Bonomo, suo compagno e papà della bimba. Per lei è un periodo fitto di impegni: “Oltre alle date del tour, a breve inizierò a lavorare al nuovo album, alternerò lo studio di registrazione al palco live, tutto insieme!”.

Qual è il bilancio della sua avventura da prof di canto ad Amici di Maria De Filippi? “Una nuova esperienza molto bella, appena finita. Sono felice di aver condiviso tutto con Maria e con la sua famiglia e anche per la vittoria di Irama, un ragazzo che merita tantissimo e chi mi ha colpito fin dal primo momento: si vedeva che aveva una marcia in più, la sua esperienza precedente lo ha aiutato a farsi le ossa, era il più determinato, preparato e pronto”. Il giovane ha partecipato al Festival di Sanremo 2016 tra le Nuove Proposte con il branoCosa resterà”.

Intanto Giusy ha lanciato l'ennesima hit Amore e Capoeira con Takagi & Ketra e Sean Kingston: “È una bellissima gioia per me, sono arrivati i grandissimi Takagi e Ketra a farmi questa fantastica proposta: quando ho ascoltato il brano, sono saltata sulla sedia. L'ho sentito veramente molto coinvolgente: ho avvertito la stessa sensazione provata con Roma-Bangkok sempre con Takagi e Ketra e con Baby K, per cui mi ha dato grande positività e ho pensato soprattutto che è un brano capace di far divertire il pubblico, questo è molto importante”.

Autore:
Francesco Carrubba
16-06-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO