Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA CAGLIARI (CA) 106.100

Giovanni Caccamo: il duetto con Arisa al Festival di Sanremo verrà inciso Il cantante è in gara con "Eterno". Il videoclip verrà pubblicato stasera 06-02-2018

Giovanni Caccamo è in gara, fra i Campioni, al Festival di Sanremo con il brano “Eterno”. Prima di salire sul palco dell'Ariston, è venuto a trovare Radio Italia a “Fuori Sanremo by Lancome”, dove ha incontrato Paola Gallo. Fra una rivelazione e l'altra sull'amore, sulla positività e sulla musica, Giovanni ha detto di sentirsi pronto per un'eventuale sua partecipazione a “RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO”. “E' un'emozione eterna”, ha detto.

Come stai? "Sto molto bene. Non vedo l'ora di salire sul palco. Dopo un anno di realizzazione dell'album e dopo mesi di prove. Non vedo l'ora di invadere le case degli italiani con la positività".

Cosa sa fare l'amore... "L'amore mi ha cambiato, mi ha permesso di capire quanto sia bela la vita. Prendiamo per mano le persone e coltiviamo le nostre relazioni. Relazioni a 360 gradi".

Ieri ero alle prove. Quando sono tornata, alle persone con cui lavoro ho detto "Se fossi in voi, scommetterei su Giovanni Caccamo”. Tu sei in un cono di luce... sei ispirato. "Sento un'esigenza. Sento l'esigenza di portare questo messaggio di amore. Spero di catturare l'animo delle persone che mi ascoltano. Le canzoni di Sanremo devono funzionare con quel palco, con quell'orchestra. Tutta l'orchestra suonerà con me. Ci saranno proprio tutti gli strumenti. Soprattutto i fiati. 'Fiato alle trombe per Eterno'".

C'è un numero ricorrente nella tua vita: il 13. Questa sera ti esibirai per 13esimo... "E' il numero che mi lega a mio papà. Poi, il 13 febbraio 2015 ho vinto Sanremo. Nel 2016 sono arrivato al 13esimo posto con Debora. Ci credo un po'".

Questa sera inizia la gara. C'è un pezzo di Sicilia con te perché ci sarà Fiorello. So che lo hai incrociato per strada a Sanremo. "Sì, mentre facevo alcuni scatti fotografici. Mi ha guardato e in siciliano mi detto di farci una foto insieme".

Per uno come te che ama perdutamente la musica, credo che questo sia il festival perfetto, con la musica al centro. "Sì. Si intuisce anche dal fatto che venerdi ci sarà l'occasione di riproporre la propria canzone insieme a un altro artista. Daltronde è il Festival della Musica Italiana".

A proposito di venerdì, come sarà questo duetto con Aris, l'usignolo. "Arisa è un'amica, è un'artista che stimo e che è riuscita a fare quello che io ancora non riesco a fare: parlare con l'animo delle persone. Sono rimasto affascinato dalla sua esibizione a Sanremo".

Inciderai anche la versione con lei? "Tutto dipende da ciò che verrà... si, ci sarà un'incisione".

Quando ti sei presentato con Debora. Non era così detto che avresti scalato tutte quelle posizioni. "Forse una verità è arrivata. Un'amicizia autentica, l'amore per la musica".

Giovanni Caccamo riesce sempre a creare un'atmosfera artefatta. Ma da stasera sarà eterno. Stanotte uscirà anche un videoclip. "Sì, staserà uscirà il video di 'Eterno'. Questa volta, la clip aggiunge una storia in grado di sintetizzare il brano. Racconta il nostro corpo che ci lascia, ci abbandona ma ci ricorda anche che l'amore eterno, se è autentico, lo rende eterno".

Il disco, invece, esce il 9 febbraio. Cosa c'è un questo "Eterno"? "All'interno ci saranno anche semi di zinnia da piantare, da cui nascerà il fiore delle relazioni eterne".


Autore:
Mara Bizzoco
06-02-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO