Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA UMBERTIDE (PG) 92.600

Gianna Nannini, da De Andrè a Modugno: ecco le cover di “Hitalia” La rocker canta “Dio è morto”, “Dedicato”, “Caruso” e “O sole mio” 07-11-2014

Tra i brani della canzone d’autore italiana che Gianna Nannini ha rivisitato in “Hitalia” ci sono le perle di firme come De Andrè, Dalla e Modugno. L’album uscirà lunedì 1 dicembre e da oggi è in pre-order su iTunes. Le 17 tracce del disco comprendono “Il cielo in una stanza” di Gino Paoli, “La canzone di Marinella” di Fabrizio De Andrè, “C’è chi dice no” di Vasco Rossi, “Insieme a te non ci sto più” di Caterina Caselli, “Caruso” di Lucio Dalla, “Un’avventura” di Lucio Battisti e Mogol e “Nel blu dipinto di blu” di Domenico Modugno. Ci sono anche “Dio è morto” scritta da Francesco Guccini e cantata dai Nomadi, e “Dedicato” di Ivano Fossati, portata al successo da Loredana Bertè.

Nella tracklist sono presenti inoltre “L’Immensità”, “Io che non vivo senza te”, “Io che amo solo te”, “Mamma”, “Il Mondo”, “Pugni chiusi” e “O sole mio”. Nella special edition digitale c'è l'aggiunta di “Bella senz’anima” di Riccardo Cocciante. La raccolta è stata anticipata dal singolo “Lontano dagli occhi”, cover di Sergio Endrigo, che è accompagnato da un video girato in Sicilia da Gaetano Morbioli. Nella clip la rocker toscana cammina immersa nei bellissimi paesaggi siculi, tra cui la "Valle dei Templi" di Agrigento. Intanto oggi la pupilla di Gianna Nannini Emma ha raggiunto quota 1 milione di follower su Twitter.


07-11-2014 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO