Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA SPOLETO (PG) 99.100

La 77esima Mostra del Cinema di Venezia sarà eccezionale, femminile e più italiana Il direttore Alberto Barbera spiega il perché a Radio Italia 29-07-2020

Il Direttore della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia Alberto Barbera ha spiegato, al nostro Marco Maccarini, come sarà questa 77esima edizione.

Sarà un’edizione eccezionale, in un anno eccezionale”, ha affermato Barbera.

La Mostra del Cinema 2020, infatti, sarà la prima grande manifestazione cinematografica al tempo del Covid. “Sarà il primo festival cinematografico dopo il lockdown. Sarà il segnale della ripartenza, del ritorno alla sana e vecchia abitudine di vedere i film in sala e non sul divano di casa”, ha dichiarato Barbera.

Sarà anche un’edizione all’insegna della femminilità e dell’italianità. Nella sezione principale, 8 film su 18 sono diretti da registe donne e 4 su 18 sono italiani.

Barbera ha approfondito il discorso dell’italianità, dicendo: “C’è una selezione italiana molto forte. Il cinema italiano sta vivendo un periodo molto felice. Questa mostra non sarà solo autoctona, ma sarà aperta al meglio della produzione mondiale”.

Infatti, dal 2 al 12 settembre, verranno proiettati oltre 60 film, provenienti da 50 Paesi (qui, tutte le informazioni sulla 77esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia).


Autore:
Mara Bizzoco
29-07-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO