Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA PALERMO (PA) 87.700

Francesco Gabbani, su Radio Italia “Tra Le Granite e Le Granate” È il nuovo singolo estratto da “Magellano” 02-05-2017

Il nuovo singolo di Francesco GabbaniTra Le Granite e Le Granate” suona da oggi, martedì 2 maggio, su Radio Italia. È il secondo estratto da “Magellano”, dopo lo strepitoso successo di “Occidentali's Karma”, il cui video ha tagliato quota 106 milioni di visualizzazioni. E mancano 10 giorni alla finale dell'Eurovision Song Contest, a cui Francesco si presenta nel pool dei grandi favoriti.

Nel comunicato di lancio, “Tra Le Granite e Le Granateviene descritto così: “Sono fotografati gli stereotipi di chi deve divertirsi forzatamente, tra creme solari e giochi d’acqua, mentre fuori continua la solita vita in bianco e nero, fatta di grigia quotidianità. È la vacanza, surrogato del viaggio reale, breve oasi di lentezza e pace, che ha la sola funzione di rendere sopportabile il lungo inverno. Lo schiavo contemporaneo si stende al sole, cosparge la pelle bianca e flaccida di creme solari, dimentica per un istante il mondo che sta fuori, la grigia quotidianità, la propria condizione umana”.

 

Intanto l'album “Magellano”, uscito venerdì 28 aprile, continua il suo dominio su Itunes.

L'Eurovision Song Contest, in programma a Kiev in Ucraina dal 9 al 13 maggio, è nella fase di presentazione degli artisti. Sul canale ufficiale YouTube della kermesse è stato pubblicato un video con un accenno ai 43 brani in gara, tra cui “Occidentali's Karma” di Francesco Gabbani, dato tra i favoriti dai bookmakers.

A maggio esce il nuovo disco di Renato Zero.


02-05-2017 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO