Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA BORDIGHERA (IM) 90.400

Fabio Rovazzi: la dedica a Karen Kokeshi per il loro primo anniversario “Abbiamo superato l'impossibile, non siamo mai caduti” 07-05-2020

Fabio Rovazzi ha scritto una dedica d'amore su Instagram alla fidanzata Karen Kokershi, per il loro primo anniversario: “Pericolo diabete”, ha avvertito. Anche Karen ha pubblicato un messaggio per Fabio, insieme ad alcune foto che ripercorrono la loro storia.

Sei la mia compagna, la mia matta preferita e la mia complice in tutto: da quando ci siamo conosciuti non ci siamo mai staccati un secondo e non ci siamo mai stancati. Abbiamo superato insieme l’impossibile, ci siamo aiutati a vicenda e non siamo mai caduti.
Siamo due persone estremamente fortunate, ci siamo trovati
”, ha scritto Rovazzi.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

!!PERICOLO DIABETE!! Abbiamo fatto talmente tante cose da quando ci conosciamo che un anno è passato letteralmente in 3 secondi. Sei la mia compagna, la mia matta preferita e la mia complice in tutto: da quando ci siamo conosciuti non ci siamo mai staccati un secondo e non ci siamo mai stancati. Abbiamo superato insieme l’impossibile, ci siamo aiutati a vicenda e non siamo mai caduti. Siamo due persone estremamente fortunate: ci siamo trovati. Sembra la solita cazzata da dire, ma auguro a tutti voi di trovare prima o poi la vostra metà perfetta. Appena finirà questo lockdown non vedo l’ora di ripartire con i nostri viaggi in giro per il mondo. Dico “nostri” perchè senza di te sarebbero viaggi in bianco e nero. Mille di questi anni, Ti amo. F.

Un post condiviso da Fabio Rovazzi (@rovazzi) in data: 6 Mag 2020 alle ore 12:25 PDT

L'artista ha quindi augurato a tutti i fan di incontrare prima o poi la loro metà perfetta e ha aggiunto: “Appena finirà questo lockdown non vedo l’ora di ripartire con i nostri viaggi in giro per il mondo. Dico 'nostri' perchè senza di te sarebbero viaggi in bianco e nero”, lasciandosi poi andare a un “Ti amo”.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chi avrebbe mai pensato di dover festeggiare un anniversario durante una pandemia mondiale? Eppure eccoci qua. Un anno. Mi sembrano passati tre giorni da quando ci siamo conosciuti. Abbiamo affrontato mesi frenetici insieme, abbiamo visto mille cose e vissuto mille vite in soli 365 giorni. Eppure sento di doverti conoscere ancora, e ancora, e ancora, perché ogni volta scopro lati di te che mi sorprendono, e ogni volta scopro un po’ meglio anche me stessa. Siamo passati attraverso mille problemi e mille critiche con la paura che potessero rovinarci, ci siamo sentiti dire “tanto non dureraÌ€”, ed ora ci sentiamo ripetere “eÌ€ solo per soldi”, ma siamo ancora qua ed ogni giorno siamo sempre piuÌ€ innamorati e sempre piuÌ€ forti. Un amore cosiÌ€ grande lo auguro a tutti. Vi auguro di trovare una persona geniale come Fabio, con cui condividere ogni idea e da cui trarre ispirazione. Vi auguro di trovare una persona infinitamente dolce come Fabio, capace di mettere da parte l’orgoglio e mostrare le debolezze. Vi auguro di trovare una persona determinata come Fabio, che sia in grado di fare qualsiasi cosa si metta in testa. Infine vi auguro di innamorarvi profondamente, e di sentirvi ricambiati. Fabio, sono fortunata ad averti. Soprattutto perché mentre tu fai progetti su come andare alla conquista della luna, io sono ancora ferma a capire se ho fame di caramelle o di patate al forno. Quindi grazie della pazienza. Ti amo. E poi... se siamo riusciti a superare tre mesi di convivenza reclusi in casa senza aver bisogno di uno psichiatra, penso che non dovrebbe esserci piuÌ€ alcun dubbio su quanto siamo perfetti insieme. @rovazzi buon primo anniversario

Un post condiviso da Karen Rebecca Casiraghi (@kokeshi.karen) in data: 6 Mag 2020 alle ore 5:35 PDT

Dolci parole sono arrivate anche da Karen: “Abbiamo vissuto mille vite in soli 365 giorni. Eppure sento di doverti conoscere ancora, e ancora, e ancora, perché ogni volta scopro lati di te che mi sorprendono, e ogni volta scopro un po’ meglio anche me stessa”.

La dedica continua così: “Fabio, sono fortunata ad averti. Soprattutto perché mentre tu fai progetti su come andare alla conquista della luna, io sono ancora ferma a capire se ho fame di caramelle o di patate al forno”.

Lei ha anche collocato uno striscione con scritto “Ti amo” sul palazzo davanti a casa, visibile dalla loro finestra. Infine, per festeggiare, non poteva mancare una torta.

 


Autore:
Chiara Cipolla
07-05-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO