Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA FOSSANO (CN) 106.400

Ex-Otago: il frontman Maurizio Carucci candidato alle elezioni Il cantante in lista per il consiglio comunale della “sua” Albera Ligure 30-04-2019

Dopo il successo a Sanremo con gli Ex-Otago, Maurizio Carucci prova a replicare in politica. Il cantante della band è candidato al consiglio comunale di Albera Ligure, in provincia di Alessandria, dove vive da anni.

Carucci, infatti, è nella lista che propone Walter Leonardi come sindaco del Comune. Pur essendo genovese, il frontman degli Ex-Otago è molto legato ad Albera Ligure, che si trova nella Val Borbera piemontese: qui, l'artista si prende cura quotidianamente della sua azienda agricola e della cascina Barban in cui abita da 10 anni. Maurizio, che per questo motivo si definisce un “cantante-contadino”, si occupa soprattutto di vino: con questo lungo post in cui racconta il suo legame con le vigne, ha annunciato che a novembre usciranno le sue prime bottiglie.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Il primo ricordo legato al vino risale di sicuro alla mia infanzia, quando mio nonno Attilio lo faceva a Carro in Val di vara paese dove trascorrevo le vacanze estive. Mi ricordo perfettamente gli odori e la luce della cantinetta in cui veniva fatto. Mi ricordo perfettamente il sapore e la faccia meravigliosa di mio nonno. / A farlo con le mie mani, ho cominciato nel 2011 aiutando un mio grande amico: Mauro di Figino. Dopo la vendemmia sono salito sul carretto del suo trattore Fiat e siamo saliti in paese a pigiare davanti a casa sua, di fronte alla cantina. Vedendo il mosto entrare dentro la botte di acciaio mi sembrava di vedere un liquido magico, una pozione. In quel momento è scattato qualcosa, mi sono fermato a pensare. Avete presente i momenti cruciali della vita quando ti fermi di colpo e smetti di fare ciò che stavi facendo per riflettere? / Sono passati un po’ di anni fa allora è non ho mai smesso di cercare. Grazie alle ultime vecchie vigne della valle che abbiamo recuperato e comprato e che abbiamo in affitto, ho sperimentato molto, macerazioni lunghe, vendemmie tardive vendemmie precoci, potature lunghe potature corte. Un anno ho usato anche la solforosa. E poi la grande fiducia e speranza nelle vecchie varietà che abbiamo trovato e riprodotto, più di venti, vendemmiate sempre insieme. In cascina siamo religiosi della biodiversità. Da sempre e di tutte le specie vegetali. / Dopo tutti questi anni sono orgoglioso di comunicarvi che a novembre usciranno i primi vini di Cascina Barbàn. Sono impaurito ed eccitato. Non aspettatevi grandi vini, piuttosto aspettatevi bottiglie in cui dentro troverete solo uva, la Val Borbera e me stesso.

Un post condiviso da Maurizio Carucci (@maurizio_carucci) in data: Apr 29, 2019 at 3:49 PDT

Tornando alla sua candidatura alle elezioni, Maurizio Carucci intende concentrarsi sulla memoria storica, sui beni comuni e sul recupero delle tradizioni di Albera Ligure. Tra i suoi obiettivi, ad esempio, ci sono la valorizzazione di diverse strutture come il mulino del paese, aperto una sola volta all'anno e poi abbandonato. Nel programma della sua lita, ovviamente, non può mancare un occhio di riguardo all'agricoltura.

Carucci arriva dal successo musicale con i suoi Ex-Otago: dopo la rivelazione al Festival di Sanremo con il brano “Solo una canzone”, la band ha da poco terminato il lungo tour con cui ha presentato il discoCorochinato” e ha riempito i club italiani.


In attesa di rivederli sul palco a giugno, gli Ex-Otago sono tornati con il nuovo singoloAmore che vieni, amore che vai” che potete ascoltare su Radio Italia: è la speciale cover del celebre brano di Fabrizio De Andrè estratta da “Faber Nostrum”, l'album tributo al grande cantautore genovese pubblicato il 26 aprile.

Autore:
Andrea Basso
30-04-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO