Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA COLLEGNO (TO) 106.300

Eros Ramazzotti, videoappello: “Il virus è in giro, rispettiamo le regole” “Bisogna mettere la mascherina, stare attenti e divertirsi con attenzione” 10-08-2020

Eros Ramazzotti affida a Instagram un video appello contro il Coronavirus (Covid-19): “Il virus è ancora in giro, dobbiamo rispettare le regole: bisogna mettere la mascherina e divertirsi con attenzione”.

Ciao ragazzi, il virus è ancora in giro”, inizia così il messaggio del cantante su Instagram, “I casi sono aumentati, soprattutto tra i giovani. Sono qui per mandare un messaggio e per far sì che questa situazione migliori. Migliorerà solo se avremo un po' più testa tutti quanti”.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Usiamo le protezioni dove richieste, laviamoci spesso le mani e divertiamoci in modo intelligente, solo così eviteremo altri problemi e torneremo pian piano alla normalità. Abbiamo fatto tanti sacrifici, non vanifichiamoli Eros Dal @corrieredellasera di oggi “Noi le mascherine le avevamo portate dall’Italia e le prime volte che siamo andati in discoteca le abbiamo anche indossate. Ma eravamo gli unici e gli altri ragazzi ci guardavano come se fossimo dei marziani. Così alla fine le abbiamo tolte». A raccontarlo, prima ai loro genitori e poi alle autorità sanitarie, sono stati i sette diciannovenni aretini (sei di Montevarchi e uno di Laterina, un piccolo comune della provincia di Arezzo) risultati positivi al Covid-19 dopo aver trascorso le vacanze estive a Corfù, in Grecia. Le loro condizioni sono buone, almeno secondo alcune indiscrezioni. Sono in isolamento e assolutamente dispiaciuti per quello che è accaduto” #erosramazzotti #coronavirus #usiamolatesta

Un post condiviso da Eros Ramazzotti (@ramazzotti_eros) in data: 9 Ago 2020 alle ore 9:02 PDT

Eros Ramazzotti riassume quindi le indicazioni da seguire nella lotta al Coronavirus (Covid-19): “Bisogna mettere la mascherina, stare attenti e divertirsi ma con attenzione. La vita è una sola, divertiamoci ma rispettando certe regole. Non è ancora finita purtroppo”.

Nella didascalia del post su Instagram, il cantante romano sottolinea: “Usiamo le protezioni dove richieste, laviamoci spesso le mani e divertiamoci in modo intelligente, solo così eviteremo altri problemi e torneremo pian piano alla normalità. Abbiamo fatto tanti sacrifici, non vanifichiamoli”.

Fin dall'inizio dell'emergenza sanitaria internazionale, che è iniziata mentre lui era impegnato nel suo tour mondiale, Eros Ramazzotti è stato tra gli artisti più attivi sui social e non solo nella battaglia al Covid-19.


Autore:
Francesco Carrubba
10-08-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO