Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA MEZZOCORONA (TN) 97.800

Ermal Meta a #rilive: ecco cosa non faccio mai dopo un concerto La prima canzone alla radio, il nuovo album e Vasco “maestro di vita” 27-05-2019

Per la prima volta a RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO, Ermal Meta ha ricordato l’emozione della prima volta in cui ha sentito un suo brano alla radio e ha rivelato una cosa che non fa mai dopo un concerto. Nell’intervista #atupertu con la nostra Redazione c’è molto di più, dal nuovo album che nascerà in viaggio e dal sogno di collaborare prima o poi con Vasco Rossi.

“Era il 2007 e il brano era ‘Piccole cose’. Ero in macchina con il mio batterista davanti alla sala prove. Ascoltare un proprio brano alla radio è una cosa bellissima perché hai la sensazione che quello che hai fatto sta arrivando a tanta gente. Invece dopo un concerto, non mi riguardo mai. Non è mai successo. Se mi riguardassi non sarei più naturale come mi accade sul palco. Per i miei due live al Forum di Assago, non ho preparato neanche la scaletta”.

Ermal, dopo canzoni come “Piccola anima”, “Ercole” e “Vietato morire”, sta lavorando al nuovo disco: “È tutto un work in progress, per adesso ancora non so cosa farò”. Mentre Ermal sarà impegnato sul palco di #rilive, un suo grande mito terrà la data zero del suo tour, con Radio Italia come radio ufficiale. Parliamo di Vasco Rossi e del “Vasco Non Stop Live 2019”: “Lui non è un cantante, è un maestro di vita. Una collaborazione? Non mi piace fare appelli pubblici, non li ho mai fatti. Io a Vasco credo, punto”.


Autore:
Andrea Daz
27-05-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO