Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA FRANCAVILLA AL MARE (CH) 101.800

L'appello di Emma a Vasco Rossi a Radio Italia: “Ti amo. Duettiamo?” “Sono pronta per il terzo tour in un anno. Poi scappo via per un po'” 14-10-2014

Vasco Rossi non mi piace. Io lo amo”. Emma ha fatto una dichiarazione d'amore per Vasco Rossi in diretta a Radio Italia e poi ha lanciato un appello, ribadendo la sua stima incondizionata per la rockstar di Zocca: “Vasco, se mi stai ascoltando, sappi che ti amo. Se non ti faccio schifo e se ti distacchi dal pensiero comune su di me, possiamo registrare quello che vuoi quando vuoi. Ho anche la voce roca come te”. Durante l'intervista, che ha fatto schizzare al top di Twitter l'hashtag “#EmmaRadioItalia”, la cantante ha ricordato con Paola “Funky” Gallo due fatti che la legano a Vasco: “Ho cantato 'Sally' con Fiorella Mannoia al Teatro Antico di Taormina quest'estate, mi piacerebbe cantarla anche con lui. Ho aperto un suo concerto a San Siro: non sono andata in camerino a salutarlo per troppo pudore perché per me è un mito, una persona troppo importante; per me era già un regalo vederlo sul palco dello stadio, al suo posto”.

La chiacchierata è partita dal singolo “Resta ancora un po'”, che anticipa l'album “E LIVE” in uscita martedì 11 novembre: “Ho firmato testo e musica. È un brano che ho sempre amato: a volte scrivo le canzoni ma non riesco a cantarle subito perché ho bisogno di collocarle”, ha spiegato la cantante, “Quando ho composto quella canzone non avevo una gran voglia di interpretarla perché la musica è fatta anche di segreti: non è tutto un vendere e commerciare. Dopo averla data ad Antonino nel 2012, questa canzone è tornata a casa: ora queste parole hanno per me un senso di verità e io ho lo stato d'animo giusto per cantarle”. L'8 novembre, con la data Zero ad Acireale, inizierà “Emma 3.0 Tour”: “È la terza tournée in un anno: è una festa di chiusura, dopo questa abbasso la serranda e scappo via per un po', mi ritiro su un eremo in collina, voglio dormire e vivere in stile 'mangia, prega, arma'. Sono stati cinque anni pazzeschi, ricchi di soddisfazioni ma anche di episodi in cui ho dovuto rivedere il lavoro, rimboccarmi le maniche e ripartire. Adesso sono in un periodo stabile, in equilibrio con me stessa, so cosa voglio e so cosa non voglio: ad esempio non voglio più modificare niente di me in base agli altri e oggi sono seguita da persone che rispettano molto la mia indole, i miei modi di essere e di fare”. Il tour sarà completamente nuovo: “Spariranno le sinfonie dell'orchestra e saranno prevalenti le sonorità elettroniche e drum & bass, con synth anni Ottanta; perciò sarò vestita in modo più comodo, come si addice a una festa”, ha spiegato Emma.

In conclusione una battuta sulle alluvioni in Puglia e in Liguria: “Ho dato una mia maglia in beneficenza per il Gargano. Poi c'è stata anche l'alluvione di Genova. In Italia ci sono disastri pazzeschi e servono aiuti concreti”. Poco prima dell'appello di Emma, Vasco Rossi ha annunciato una sorpresa entro la fine del mese.


14-10-2014 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO