Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA BOLOGNA (BO) 95.000

Emma Marrone, Latina: la nuova canzone è scritta da 3 firme d'eccezione Il lancio del singolo è fissato per venerdì 28 agosto 2020 20-08-2020

La nuova canzone di Emma Marrone si intitola Latina, esce il 28 agosto 2020 ed è scritta da Calcutta, Dario Faini in arte Dardust o Drd e Davide Petrella, tre firme d'eccezione per il singolo della cantante.

La canzone si chiama 'Latina'”, annuncia Emma su Instagram, Facebook e Twitter, “Esce il 28 agosto. Me l’hanno regalata questi tre ragazzacci del mio cuore il giorno del mio compleanno. Calcutta, Dario Faini, Davide Petrella. Preparatevi... Vi voglio latini ma non ve lo dico!”.

Emma Marrone ha svelato il titolo della nuova canzone con la grafica di una chat di WhatsApp condivisa con gli autori: “Ho ricevuto questa canzone 'Latina' il giorno del mio compleanno su whatsapp da Calcutta, Faini e Petrella”, ha aggiunto la cantante, “Mi sono emozionata... era inaspettata... e ho sentito da parte di tutti la voglia di spingersi in acque inesplorate… Mi piacciono le sfide, mi piace provare a scoprire fin dove posso spingermi. Latina è proprio questo, una canzone forte e diretta, che profuma di libertà. Mi sento proiettata in una nuova dimensione e sono pronta per questo nuovo cambiamento. SONO SOLO UNA CANZONE... E SONO QUI DENTRO LA RADIO”.

Il singolo, che uscirà venerdì 28 agosto 2020 e che è già pre-salvabile online, darà seguito al successo dell'ultimo album Fortuna.

La notizia del lancio di Latina ha subito ricevuto sui social i like e i cuori delle amiche Alessandra Amoroso, Giorgia, Elodie e naturalmente dalla manager Francesca Savini.


Autore:
Francesco Carrubba
20-08-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO