Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA CASTIGLIONE DEL LAGO (PG) 98.900

Elisa torna in concerto e non è uno scherzo Le sue parole per i figli e su ciò che ha imparato in questa quarantena 03-07-2020

Elisa tornerà a esibirsi dal vivo. L’appuntamento è per sabato 1 agosto a Tarvisio (Udine) all’interno della manifestazione “No borders”. “Sono felice di darvi la notizia che faremo un concerto speciale per voi!!! Stavolta non virtuale!
La voglia di darci e di darvi un segnale positivo è troppo forte e importante per me
”, ha scritto la cantante friulana.

Elisa ha aggiunto: “Saremo tutti in alta quota sui prati sconfinati di montagna, davanti ai bellissimi laghi di Fusine, e ci sarà tutto lo spazio per goderci quel momento in sicurezza”.

In un post precedente su Instagram, l’artista ha raccontato un po’ questo suo lockdown.  “Sto scrivendo nuove canzoni e mi sento felice. Spero di aver imparato qualcosa in più in questo periodo e mi sento più connessa di prima, sento ancora di più l’importanza di fare cose in cui credo fermamente. […]È stato un dono poter vivere l’esperienza di aiutare i miei figli ogni giorno a imparare cose nuove, ora che è finita la scuola tra un tuffo in acqua e un giro sull’altalena non voglio dimenticarmi di continuare a leggere con loro, ascoltare le loro voci, ascoltare i loro pensieri puri. Sono cresciuti tanto negli ultimi mesi... mi sento di averli nutriti e mi sento tanto felice e grata per questo. Appagata è il giusto termine”.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Mi mancate ma siete nei miei pensieri. Sto scrivendo nuove canzoni e mi sento felice.Spero di aver imparato qualcosa in più in questo periodo e mi sento più connessa di prima, sento ancora di più l’importanza di fare cose in cui credo fermamente. L’importanza di vivere ogni istante, e di essere presente con me stessa e con la mia famiglia, i miei figli, i miei amici. Sento tutti più vicini... credo che in realtà siamo davvero più vicini di quanto a volte pensiamo. Questa è una delle cose che ho imparato e che non voglio dimenticare. È stato un dono poter vivere l’esperienza di aiutare i miei figli ogni giorno a imparare cose nuove, ora che è finita la scuola tra un tuffo in acqua e un giro sull’altalena non voglio dimenticarmi di continuare a leggere con loro, ascoltare le loro voci, ascoltare i loro pensieri puri. Sono cresciuti tanto negli ultimi mesi... mi sento di averli nutriti e mi sento tanto felice e grata per questo.Appagata è il giusto termine. Come se stessi facendo la cosa più bella e più giusta del mondo. Questo nutrimento vorrei estenderlo, ancora e ancora, voi nutrite me da sempre con la vostra energia, e io spero di fare lo stesso con voi. Questo scambio è vitale e genera linfa, per vivere e per fare tutto. Fare quello che ci piace è un grande privilegio, una conquista, è la cosa più bella del mondo. In questi anni in cui a volte vediamo fallire tante realtà del sistema e del mondo in cui viviamo, è fondamentale continuare a credere in noi stessi. Dobbiamo crescere si, evolverci, prenderci cura dell’ambiente, e contemporaneamente dobbiamo credere nei nostri sogni e continuare a lottare per realizzarli. In maniera folle, a volte, come gli innamorati.

Un post condiviso da ELISA TOFFOLI Official (@elisatoffoli) in data: 30 Giu 2020 alle ore 2:04 PDT

Il post di Elisa si conclude così: “Dobbiamo crescere si, evolverci, prenderci cura dell’ambiente, e contemporaneamente dobbiamo credere nei nostri sogni e continuare a lottare per realizzarli. In maniera folle, a volte, come gli innamorati”.


Autore:
Andrea Daz
03-07-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO