Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA MONTEFALCO (PG) 99.100

Daniele Silvestri e Rancore a Sanremo 2019: ecco l'intervista a Radio Italia! In gara al Festival con il singolo "Argento vivo" 07-02-2019

Nel loro giorno di “stop” dal Festival di Sanremo, Daniele Silvestri e Rancore sono venuti negli studi di Radio Italia, Fuori Sanremo by Lancôme, per scambiare due parole con Marco Maccarini e Marina Minetti. I due artisti torneranno sul palco dell’Ariston domani sera (venerdì 8 febbraio), per la serata dei duetti, e canteranno “Argento Vivo” con Manuel Agnelli

(Marco) Ti fiondo subito in una situazione precisa… Immaginati di essere a una cena con persone di cui non ti frega nulla, come ti comporteresti? (Daniele) “Sorriderei, inventerei una telefonata. Dopo un po’ però non resisterei e mollerei”. 

(Marco) Non sei falso, insomma… (Daniele) “No, non riesco. E poi non parlo di cose che non conosco”.

(Marco) Rancore, come fai ad aprire gli occhi e a fare quello che fai sul palco dell'Ariston? (Rancore) “Passare da Zero a 100 mi rende tranquillo. Mi permette di entrare nella canzone. L’unico senso per entrare nella canzone è l’udito. Subentro come se fosse naturale”.

(Marina) Daniele, la tua capacità comunicativa è immensa. Ti hanno mai detto di tenere un corso di comunicazione? (Daniele) “Grazie per il complimento, ma penso che non saprei insegnare. Saprei forse spiegare come è bello raccontare le storie”.

(Marco) Ti sei circondato da grandi musicisti. Come è nata tutta la collaborazione con Fabio Rondanini? (Daniele) “Pensa che quando Rondanini ha finito di registrare la batteria, ci siamo abbracciati: molto, molto emozionante. Gli ho raccontato per 20 minuti di seguito quello che avevo pensato. Lui poi è partito e non ha più mollato. La batteria aiuta a raccontare”. 

(Marina) Per la storia che hai raccontato in “Argento Vivo”, ha ricevuto tanti “grazie” da insegnanti, genitori, ragazzi. Ti sei messo in ascolto degli altri… come hai fatto? (Daniele) “L’ho scritta anche perché come padre fallisco. Alcune persone non l’hanno approvata, forse perché si sono fermate al primo ascolto. Io non sono proprietario di quel punto di vista, non sono d’accordo. Io racconto una realtà che c’è, purtroppo. Racconto una realtà che va guardata in faccia”:

(Marco) Rancore, adesso da qui in poi cosa farai? (Rancore) “Continuerò ‘Musica per bambini’ fino a fine estate. Porto un sacco di parole, costumi, luci, magia: è uno spettacolo folle”.

(Marina) Come continuiamo a farci Silvestri? Noi fan abbiamo bisogno di farci dosi di Silvestri… (Daniele) “Mi chiudo in studio per finire il disco ('Scusate se non piango'). Mi piace un sacco come sta venendo. Poi, a ottobre inoltrato inizierò un tour nei palazzetti”. 

 


Autore:
Mara Bizzoco
07-02-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO