Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA Frosinone (FR) 91.400

Chiara Galiazzo: “Pioggia viola” con J-Ax e il tour più piccolo del mondo Primo passo verso il nuovo album con autori come Mahmood, Danti e Cheope 18-04-2019

Chiara Galiazzo lancia il singolo Pioggia viola con J-Ax, Il tour più piccolo del mondo e un nuovo album di canzoni con autori come Mahmood, Danti, Cheope e Federica Abbate. Ecco tutte le news sulla cantante ad oggi.

Innanzitutto Chiara, 32 anni d'età, pubblicherà il nuovo sorprendente singolo Pioggia viola in duetto con J-Ax venerdì 26 aprile 2019: “La canzone è nata in un modo inusuale. Quel giorno di settembre sono entrata in studio e mi sono detta 'ora scrivo una canzone che non pubblicherò mai'. Liberamente ispirata alla mia vita, reinterpretata in un modo sinceramente leggero e senza particolari sovrastrutture, 'Pioggia viola' è il mio primo passo per fare le cose grandi in piccolo”, svela l'artista, che anticipa il verso del testoCi sono cose che tu non sai, Battisti non c’è su Spotify” e commenta scherzosamente: “Non ho ben capito cosa significa ma so che è importante”.

La canzone è già disponibile in pre order e pre save online. Scritta da Chiara Galiazzo con Danti, Piero Romitelli e Francesco “Katoo” Catitti che lo ha anche prodotto, Pioggia viola è impreziosita dalla presenza di J-Ax che, conquistato dal pezzo, ha partecipato con alcuni dei suoi inconfondibili versi: “Conosco e stimo molto J-Ax sia come persona sia come artista”, afferma Chiara, “Quando gli ho fatto sentire la canzone, non ho potuto fare a meno di chiedergli di prendervi parte. Il suo contributo l'ha resa ancora più bella e sono fiera e onorata di aver avuto l'occasione di collaborare con lui in un mio pezzo”.

Con ironia, leggerezza, un sound contemporaneo e un modo di cantare mai sperimentato prima, Chiara Galiazzo attinge al suo immaginario fiabesco e a volte bizzarro per raccontarsi con libertà e una sincerità che conquista, in cui è facile identificarsi. Pioggia viola, “dedicata a chi è preso bene, a chi si circonda di amici immaginari e ama le piante, a chi non smette mai di crederci e ha imparato a vedere le cose con occhi diversi, nonostante tutto”, è il primo passo di un nuovo cammino partito all'inizio del 2018 con Show Reel Factory, una collaborazione a 360° che coinvolge tutta la comunicazione dell'artista 32enne.

Il suo progetto creativo racconta “come fare le cose grandi in piccolo”, cose preziose come un bonsai, con un approccio che contamina di surrealismo la sua quotidianità e crea un immaginario che identifica immediatamente sia la sua personalità eccentrica e leggera sia la sua anima artistica. Come dice Chiara: “La visione millimetrica della mia creatività non è ridimensionare il mio immaginario, piuttosto dargli il giusto spazio per crescere”.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Stasera faccio una pazzia.

Un post condiviso da Chiara Galiazzo (@chiara_galiazzo) in data: Apr 14, 2019 at 9:49 PDT

Il secondo passo arriverà a maggio con Il tour più piccolo del mondo, un'anteprima del progetto live della cantante in 4 dei teatri più intimi, prestigiosi e preziosi d'Italia: “Il Tour più piccolo del mondo è il mio modo per descrivere in un piccolo posto una grande dimensione. Il secondo capitolo del 'fare le cose grandi in piccolo'. Per caso, un giorno mi sono chiesta dove si nascondessero i teatri più piccoli del mondo e inaspettatamente ho scoperto che proprio in Italia abbiamo dei capolavori nascosti. Ho scelto quattro tra i teatri più suggestivi e intimi per raccontare e presentarvi in anteprima la musica che un giorno diventerà un album. Un progetto che nasce con i tempi di una pianta e che ha bisogno della cura di chi protegge un seme. Non vedo l’ora”.

Con un set raccolto e accogliente, Chiara Galiazzo racconta come fare le cose grandi in piccolo attraverso la sua musica: solo la sua voce e un pianoforte per descrivere in un piccolo posto un grande mondo. I biglietti saranno in prevendita online a partire da venerdì 19 aprile 2019 alle ore 14.00. Ecco le date:
17 maggio Teatro Concordia di Monte Castello di Vibio (PG)
18 maggio al Teatro Torlonia di Roma
19 maggio al Teatro Gualtieri di Gualtieri (RE)
24 maggio a Teatro Gerolamo di Milano

Il percorso culminerà con l'uscita del nuovo album a cui l'artista ha lavorato per oltre un anno collaborando con molti autori tra i quali Danti, Federica Abbate, Cheope, Mahmood.


Autore:
Francesco Carrubba
18-04-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO