Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA REGGIO NELL'EMILIA (RE) 100.700

Cesare Cremonini: è uscito “Possibili Scenari per pianoforte e voce” Tutte le canzoni dell'ultimo disco in una nuova versione piano-voce 07-12-2018

Questa notte (venerdì 7 dicembre) è uscito “Possibili Scenari per pianoforte e voce”, il nuovo album di Cesare Cremonini che, a un anno di distanza dalla pubblicazione di “Possibili Scenari”, ha realizzato la versione piano e voce del suo ultimo disco di inediti. Da questa mattina, “Possibili Scenari per pianoforte e voce” è già ai primi posti della classifica degli album più scaricati da iTunes.

Il cantautore ha spiegato che questo album è “la sublimazione di 'Possibili scenari'” e che si tratta di un invito a “un ascolto della musica più attento, paziente e meno frenetico: significa svelare, uno ad uno, i segreti nascosti nelle mie canzoni, donare al pubblico la loro purezza”. Tutte le canzoni dell'album, infatti, sono proposte in una nuova veste rielaborata liberamente da Cesare e sono state “registrate ad occhi chiusi e senza sovrastrutture di arrangiamenti”: solo i tasti d'avorio del pianoforte, la voce dell'artista e i suoi respiri fra un verso e l'altro.

 

Con la pubblicazione di questo disco, Cesare Cremonini chiude un anno di grande successo iniziato con l’uscita di “Possibili Scenari”, culminato con i quattro concerti estivi negli stadi e proseguito con i 24 live del tour nei palasport, che terminerà il 16 dicembre con la terza data al Mediolanum Forum di Assago (MI). Radio Italia è stata a suo fianco in tutto questo percorso in qualità di radio ufficiale del suo tour.


Autore:
Simone Bernardi
07-12-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO