Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA ANDRIA (BA) 107.800

Sanremo, Boomdabash: “Sul palco con Rocco Hunt e 8 bambini” Su Loredana Berté: “Lei ci chiama ‘I miei bambini’” 08-02-2019

I Boomdabash, al loro primo Festival di Sanremo, hanno portato un po’ di estate sul palco dell’Ariston con “Per un milione”: “Il nostro obiettivo era portare un po’ di sole e un po’ di calore direttamente dal Salento, anche grazie alla nostra musica e, a giudicare dalla reazione della platea pensiamo di esserci riusciti”. Il duetto con Rocco Hunt, il rapporto con Loredana Berté e la festa per i 15 anni della band: i Boomdabash si raccontano con la redazione di Radio Italia nella rubrica #atupertu, anticipando che nell’esibizione di stasera (8) sul palco ci saranno anche 8 bambini.


I Boomdabash sono al loro debutto al Festival. Se lo aspettavano così? “Dal punto di vista dell’ansia e dello stress sì, mentre per quando riguarda il feedback delle persone no, non ce lo aspettavamo ed è stata una bellissima scoperta. Siamo molto pessimisti e vediamo sempre il bicchiere mezzo pieno”.

Rocco Hunt, che ha collaborato alla realizzazione del brano, ha scritto sui social che lui e i Boomdabash spaccheranno il Festival e che poi verrà suo figlio Giovanni a riparare il palco con i suoi attrezzi giocattolo… “Rocco è papà e lo abbiamo scelto sia perché volevamo condividere questa emozione con lui, sia perché è un grande performer e sia perché il nostro brano parla anche dell’attesa di un figlio e noi non possiamo che fare gli auguri al piccolo di Rocco, magari glieli faremo stasera dal palco”, dice Biggie Bash.

“Anzi, ci sarà proprio una sorpresa perché i bambini ce li porteremo anche sul palco”, aggiunge Blazon. Sono gli 8 bimbi che hanno collaborato alla registrazione dell’inciso del ritornello.

La band salentina ha in programma un tour e inviterà anche Rocco Hunt: “Assolutamente. Noi saremo già con Rocco il 14 febbraio a un suo concerto. Poi il 9 maggio all’Alcatraz di Milano faremo un grande compleanno per i nostri 15 anni, Boomdabash and friends, con tutti gli artisti che hanno collaborato con noi”.

A Sanremo, i Boomdabash hanno ritrovano Loredana Bertè, che ha cantato con loro la hitNon ti dico no”: “Lei ci chiama ‘i miei bambini’, è una cosa che ci fa intenerire molto e che ci rende orgogliosi perché Loredana è un mostro sacro della musica. Abbiamo parlato di tutto, tranne che del festival di Sanremo. Quando ci siamo incontrati prima del Festival lei ha detto ‘Perché non lo facciamo insieme il duetto?’”.

E dopo la kermesse, in attesa del tour, si prenderanno un po’ di vacanza: “Io e lui (Blazon ndr) siamo due harleisti. Lui deve tornare a casa dal figlio, io mi prendo la mia piccolina e mi farò due giorni in moto in giro per il Salento senza vedere nessuno. Poi si torna al lavoro”, racconta Biggie Bash.

Autore:
Chiara Cipolla
08-02-2019 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO