Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA AZZANO DECIMO (PN) 103.800

Musica che unisce: le dediche di Andrea Bocelli al papà e alla Lombardia “Un tuffo nel passato” con il tenore, nell'evento per la protezione civile 31-03-2020

Andrea Bocelli a Musica che unisce canta canzoni indimenticabili, per “un tuffo nel passato” da Bongusto a Gino Paoli fino a Concato e Renato Zero, con dediche al papà, a Milano e alla Lombardia. Il programma, che si può seguire su Radio Italia, continua stasera con una scaletta di cantanti e ospiti incredibile, per raccogliere fondi in favore della protezione civile.

Sono contentissimo di fare questo tuffo nel passato”, dice Bocelli, “E di farlo qui in casa mia con i miei familiari e di condividerlo con tutti voi, in questa Italia messa alla prova da nord a sud ma ce la farà. Quando facevo il piano-bar da ragazzo con i capelli nerissimi suonavo soprattutto canzoni italiane. Voglio iniziare con il brano preferito del mio babbo, che sicuramente ora mi ascolterà dove si trova”.

Così, piano e voce, comincia con Tre settimane da raccontare di Fred Bongusto, poi canta Una lunga storia d'amore di Gino Paoli e conclude con Domenica bestiale di Fabio Concato, dedicata a Milano e alla Lombardia, e Più su di Renato Zero: "Le cantavo quando avevo 18 anni, chiedo scusa per gli accordi e le parole che ho sicuramente sbagliato, però le ho cantate con il cuore. Grazie a tutti e mai come questa volta voglio dire a presto!", saluta così Andrea Bocelli.

Questo il conto corrente messo a disposizione dal Dipartimento della Protezione Civile:
Banca Intesa Sanpaolo Spa - Filiale di Via del Corso, 226 Roma 
IBAN: IT84 Z030 6905 0201 0000 0066 387 – BIC: BCITITMM
Indicare nella causale: Musica che unisce


Autore:
Francesco Carrubba
31-03-2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO