Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA PRATO (PO) 107.600

Franco Califano

BIOGRAFIA

Francesco Califano, più noto come Franco o er Califfo, nasce a Tripoli il 14 settembre 1938. I suoi primi testi di successo sono E la chiamano estate scritta nel 1965 insieme a Laura Zanin per Bruno Martino che la presentò al Festival delle Rose 1965 e La musica è finita scritta nel 1967 insieme a Nicola Salerno e musicata da Umberto Bindi per Ornella Vanoni che divenne presto uno dei brani di maggior successo dell'artista e un classico della musica italiana. 

Nel 1970 grazie all'ottima fama acquisita come autore, firma un contratto con la con la CGD e nel 1972 esce il suo primo album 'N bastardo venuto dar sud (chiaramente autobiografico) che contiene il brano Semo gente de borgata, cantato da Edoardo Vianello. Nel 1973 compone un brano destinato a diventare pietra miliare della musica italiana e vero e proprio cavallo di battaglia per l'interprete. Si tratta di Minuetto scritto insieme a Dario Baldan Bembo per Mia Martini. Il brano diventa il 45 giri più venduto di quell'anno e della carriera della cantante restando nelle classifiche italiane per 22 settimane consecutive raggiungendo la seconda posizione. Mia Martini di questo brano scrisse una cover in spagnolo ed una in francese. Nel medesimo anno compone Un grande amore e niente più per Peppino di Capri insieme a E.J. Wright e Giuseppe Faiella che vince il Festival di Sanremo 1973. Mentre l'attività di autore per i colleghi prosegue a gonfie vele quella di cantante non ottiene lo stesso successo fino al 1976 quando esce l'album Tutto il resto è noia. Il disco vende oltre 1.000.000 di copie e resta in classifica per 7 settimane. Inoltre i brani Tutto il resto è noia, Me 'nnammoro de te e Bimba Mia contenute nell'album diventeranno tre tra i suoi più grandi successi.

All' attività di cantautore si aggiungono quelle di attore dal 1979 in poi con i film Gardenia, il giustiziere della mala (1979), Due strani papà (1983) con Pippo Franco che insieme firmeranno musica e testi della colonna sonora, Viola bacia tutti (1998) e Questa notte è ancora nostra (2008) di personaggio televisivo, di scrittore e saggista pubblicando opere come Ti perdo - Diario di un uomo da strada, Il cuore nel sesso, Sesso e sentimento e Calisutra - Storie di vita e casi dell'amore raccontati dal maestro. Del 2008 è, invece, l'autobiografia Senza manette, scritta a quattro mani con Pierluigi Diaco e di produttore discografico riscuotendo molto successo con artisti sotto contratto come Ricchi e poveri, Jo Chiarello, Stefano Rosso, Gino Santercole, Donatella Rettore, Pippo Franco, Gabriella Ferri e Giampiero Artegiani. Nel 1980 esce l'album ...tuo Califano. Nel 1981 pubblica La mia libertà la cui medesima canzone resta in classifica per 10 settimane arrivando al terzo posto.

Nel 1992 reinterpreta Un'estate fa, cover di Une belle historie del cantante francese Michel Fugain con il testo italiano di Califano che inizialmente fu incisa dagli Homo Sapiens nel 1972 e poi da Mina che la incluse nel suo album Ti conosco mascherina. Nel 2000 gli Homo Sapiens l'hanno reincisa con un arrangiamento più moderno. Nel 2005 è stato insignito della laurea honoris cusa in filosofia dall'Università di New York per la canzone Tutto il resto è noia che secondo l'università rappresenta la sintesi dell'uomo latino. Nel 2006 partecipò alla terza edizione del programma realtà Music Farm, condotto da Simona Ventura.

Il 20 febbraio 2012 si è esibito in concerto al Teatro Sistina, per l'occasione pieno in ogni ordine di posti. Il 3 agosto 2012 oltre 5000 persone hanno assistito a un suo concerto in piazza San Giovanni in Laterano a Roma nell'ambito del San Giovanni Summer Village. Sempre nello stesso anno incide con Simone Cristicchi e il coro dei ragazzi del carcere minorile di Nisida la canzone Sto a cercà lavoro, pubblicata su CD singolo, il cui ricavato viene versato in beneficenza. L'ultima sua intervista, infine, è stata rilasciata l'8 marzo all'emittente televisiva romana T9. Il 18 marzo 2013 Califano si è esibito al Teatro Sistina di Roma; tre giorni dopo ha tenuto il suo ultimo concerto al Club Ueffilo di Gioia del Colle. È morto il 30 marzo 2013.

Ascolta i jingle dell'artista (1 jingle)

Discografia Canta Roma

Canta Roma

  • Minuetto
    2011
  • Tutto il resto èˆ noia
    2011

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO