Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA CORDENONS (PN) 101.550

Enzo Avitabile

BIOGRAFIA

Enzo Avitabile nasce a Napoli il 1º marzo 1955. È del 1979 la sua partecipazione nel secondo e omonimo album di Pino Daniele. Nel 1980 partecipa all'album Nero a metà dello stesso Pino Daniele, e, sempre nello stesso anno, suona il sassofono baritono e tenore in Sono solo canzonette di Edoardo Bennato. Nel 1982 esce il suo primo lavoro discografico, Avitabile.

L'anno successivo prende vita Meglio soul. Il 1986 è l'anno di uscita di uno dei suoi lavori più noti, S.O.S. Brothers, che contiene la storica Soul Express e Black Out, che nella versione remix vincerà un premio ad Ibiza come migliore brano dance dell'anno. Nel 1988 pubblica Alta tensione, titolo dell'omonima canzone presente nell'album, per ribadire la presenza del funk, e una collaborazione con Afrika Bambaataa che si trasformerà del disco Street Happiness. Del 1990 è invece Stella dissidente dalla riconoscibilissima copertina di Milo Manara. L'anno successivo Enzo Avitabile realizza un album omonimo, affiancato da Corrado Rustic.

Nel 1994 esce Easy dove mette in musica A livella di Totò e canta in duetto con Randy Crawford Leave me or love me. Nello stesso anno partecipa al Pistoia Blues Festival. Una maggiore attenzione alla musica rap e al jungle ed un ritorno all'uso del napoletano nei testi, porta nel 1996 alla realizzazione di Addò in collaborazione con gli Agricantus.

Dalla collaborazione con Mory Kanté nasce O-Issa, album datato 1999. Insieme al singolo Mane e Mane, una parte dei proventi verrà destinata a sostenere l'iniziativa dell'UNICEF per garantire il diritto alla scuola alle bambine del Benin. Dal 2004 le note di copertina dei suoi dischi sono firmate dall'antropologo Marino Niola. Nel 2009 vince il Targa Tenco per il miglior disco in dialetto, ovvero Napoletana uscito lo stesso anno. Nel 2012 vede la luce l'album Black Tarantella, il quale contiene diversi featuring e che si aggiudica la Targa Tenco per il miglior disco in dialetto. Sempre nello stesso anno, Jonathan Demme presenta al Festival del Cinema di Venezia il docu-film Enzo Avitabile Music Life, in cui il grande regista statunitense ripercorre la carriera del musicista napoletano. Un brano di quest'album, "Gerardo nuvola 'e Povere", si aggiudica il Premio Amnesty Italia.

Nel 2013 collabora con Gigi D'Alessio nel brano Notti di lune storte contenuto nell'album Ora.

Video correlati (3)

Discografia Enzo Avitabile Music life O.s.t.

Enzo Avitabile Music life O.s.t.

  • Tutt' egual song' 'e criature (feat. Eliades Ochoa)
    2013
  • Canta Palestina (feat. Amal Murkus)
    2013
  • Quann' 'o Vesuvio (feat. Djivan Gasparyan & Hussein Alizadeh)
    2013
  • Mane e Mane (feat. Daby Touré)
    2013
  • Don Salvatò
    2013
  • Nuie e ll'acqua (feat. Idir)
    2013
  • Kora & Kore (feat. Toumani Diabaté)
    2013
  • Pupularia (feat. Djivan Gasparyan & Hussein Alizadeh)
    2013
  • Maronna nera (feat. Trilok Gurtu)
    2013
  • Votta votta (feat. Bottari di Portico)
    2013
  • Napoletana (feat. Mario Brunello)
    2013
  • Tammurriata (feat. Zì Giannino)
    2013
  • Berceuse (feat. Bruno Canino)
    2013
  • Viento 'e dimane (feat. Luigi Lai)
    2013
  • Requiem pe nisciùno (feat. Miserere di Sessa)
    2013
  • Rape ca' t'è utèle (feat. Naseer Shamma, Trilok Gurtu, Ashraf Sharif Khan & Gerardo Nunez)
    2013
  • Stabat Mater (feat. Poliphonica Alphonsiana)
    2013
  • Tamburo a niro (feat. Orchestra Sinfonica e Coro Nova Amadeus)
    2013

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO