Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA LATISANA (UD) 104.800

Luca Carboni

BIOGRAFIA

Luca Carboni nasce a Bologna il 12 ottobre 1962. L'occasione arriva dagli Stadio, che leggono un suo testo e gli propongono di scrivere un pezzo per il loro primo album. Siamo nel 1982: scrive Navigando controvento, che sarà pubblicato nell'album Stadio.

Grazie all'incontro con Gaetano Curreri, ha l'opportunità di realizzare il suo primo album con la RCA. Registrato nel 1983 e pubblicato il 27 gennaio 1984, ...intanto Dustin Hoffman non sbaglia un film vanta la coproduzione di Curreri e la collaborazione di Ron e di Lucio Dalla. L'album vende 30.000 copie, il singolo Ci stiamo sbagliando oltre 50.000, entrando in classifica nei primi 20 posti per alcune settimane. Vince il Festivalbar 1984 categoria giovani.Segue la tournée Luca Carboni Tour 1984.

Il 3 settembre 1985 esce Forever, suo secondo album. Il disco raggiunge le 70.000 copie, migliorando il successo del precedente entrando in classifica nei primi 10 posti per alcune settimane. Forever è seguito da una tournée, Luca Carboni Tour 1985, dopo la quale si prende un periodo di pausa, alla ricerca di nuovi stimoli e nuove idee, iniziando anche a dedicarsi alla pittura. Nel 1986 parte la tournée Luca Carboni Tour 1986.

Il frutto di un'elaborazione più lunga e meticolosa è l'album Luca Carboni, pubblicato il 26 settembre 1987. Il primo singolo estratto è Silvia lo sai; l'album arriva al primo posto, e resta in classifica complessivamente per oltre un anno. Lo stesso album di successo viene pubblicato nel 1989 anche in spagnolo unito dalla tournée, Luca Carboni Tour 1987-1988. Persone silenziose esce il 24 novembre 1989.Il disco tocca le 500.000 copie vendute, trainato dalla struggente Primavera.

Segue nel 1990 la tournée Persone silenziose Tour 1990 e pubblica l'album L'avvenire per la Francia. Dopo due anni dà alla luce un altro album da primato: l'album Carboni che esce il 10 gennaio 1992. Il singolo Ci vuole un fisico bestiale, con la sua ironia a ritmo di rock, fa da apripista. La malinconica Mare mare (Bologna-Riccione) diventa l'inno di quell'estate e lo porterà a vincere il Festivalbar 1992. Di questi due singoli vengono realizzate versioni alternative per discoteche. Il singolo ottiene un buon successo anche nelle discoteche greche ed è a tutt'oggi uno dei singoli italiani più famosi all'estero. Di quest'album verranno vendute più di un milione di copie. Altri singoli di grande successo saranno La mia città e Le storie d'amore (scritta col suo chitarrista storico Mauro Patelli). 

L'album porterà il cantautore bolognese alla vittoria del Festivalbar e al premio come miglior artista dell'anno a Vota la voce. Nel 1992 parte la tournée europea Carboni-Jovanotti in concerto 1992 e durante 3 date (due a Bologna e una a Salerno) viene registrata la VHS Diario Carboni e pubblicata il 2 luglio 1993. Oltre alla consueta tournée, realizza inoltre otto concerti insieme a Jovanotti (Carboni-Jovanotti in concerto 1992), creando le premesse per un lungo sodalizio, che confluirà tra l'altro nella la raccolta dal vivo+studio Diario Carboni, che esce il 25 ottobre 1993 in dieci paesi europei. L'album contiene brani live, remix e inediti tra cui tre duetti con Jovanotti (Vedo risorgere il sole, Mix 1992 Le storie d'amore + Puttane e spose, O è Natale tutti i giorni...) e un duetto con Ugo Rapezzi (Spider) (brani registrati durante i due tour). Parte poi per una nuova serie di concerti nei paesi corrispondenti: Ci vuole un fisico bestiale Tour 1993 Europa, Diario Carboni Tour 1993 e Diario Carboni Tour 1994 Europeo.

Il 12 ottobre 1995, pubblica l'album MONDO world welt monde. Il nuovo disco è stato registrato con un gruppo quasi in presa diretta. All'album segue una tournée molto originale nel 1996, Mondo Tour 1996. Nello stesso anno, esce la versione spagnola MUNDO world welt mondo grazie alla collaborazione con Miguel Bosé. Sempre nel 1996 scrive per Biagio Antonacci il testo del brano Happy Family contenuto nell'album Il mucchio, brano che viene utilizzato come colonna sonora del film Tutor della regista cinese Li Hong.

L'album Carovana, pubblicato il 7 maggio 1998, è interamente realizzato da Carboni stesso all'elaboratore, in casa sua, alla ricerca di un suono leggero, atmosferico, con eccezione del singolo di lancio Le ragazze. Segue una tournée altrettanto sperimentale (Carovana Tour 1998-1999), e una serie di concerti con la OFI Chamber Orchestra. Il 22 ottobre 1999 esce la raccolta Il tempo dell'amore nata per segnare i primi 15 anni di carriera, dedicata alla nascita di suo figlio Samuele. Nel 2000 si dedica all'Europe Live Tour 2000, una serie di concerti europei.

Il 26 ottobre 2001 esce l'album LU*CA. Il primo singolo è Mi ami davvero, brano che porta subito l'album in testa alle classifiche. Nel 2002 uscirà come singolo La nostra storia, seguito da Le parole e da Stellina (dei cantautori). Segue la tournée Lu*Ca Tour 2002 e il 6 dicembre esce il DVD Autoritratto che raccoglie dieci video selezionati tra tutti quelli pubblicati da Carboni. Il 28 ottobre 2003 esce Live, una raccolta di 29 pezzi selezionati tra i concerti dal 1992 al 2002 più l'inedita Settembre. Nel 2004 parte per l'Autoritratto Live Tour 2004, una nuova serie di concerti italiana.

Il 26 febbraio dello stesso anno, pubblica il suo primo libro Autoritratto. Nell'estate realizza la copertina dell'album Bufalo Bill di Francesco De Gregori che viene ceduta all'asta; il ricavato è stato poi devoluto in beneficenza. A ottobre 2005 duetta con Ron nel brano Anima inserito nell'album in allegato al Corriere della Sera Ma quando dici amore. L'album contiene 14 brani (di cui 13 duetti) con grandi artisti della musica italiana e internazionale.

Il 29 settembre 2006 esce il nuovo album di inediti, intitolato ...le band si sciolgono, anticipato dal singolo Malinconia. ...le band si sciolgono esce in duplice versione, CD e CD+DVD. Segue la tournée ...le band si sciolgono Tour 2007. A febbraio la canzone Malinconia viene utilizzata come colonna sonora del film Notte prima degli esami - Oggi. Il 21 febbraio esce Segni del tempo, una biografia sotto forma di intervista scritta da Luca Carboni e Massimo Cotto che riassume le sue vicende artistiche e umane.

Il 16 novembre ritorna con una nuova raccolta Una rosa per te. Nel 2008 i Neri per Caso realizzano una cover del brano Ci vuole un fisico bestiale in versione cappella in duetto con Luca Carboni che viene pubblicata nell'album Angoli diversi. Il nuovo progetto vede nascere il sodalizio con Riccardo Sinigallia, presente anche in veste di produttore. Con il cantautore romano incide il singolo che anticipa l'uscita dell'album, pubblicato il 10 ottobre 2008, Ho visto anche degli zingari felici, famosa canzone di Claudio Lolli del 1976.

Registrato all'Isola d'Elba, negli ultimi mesi del 2008, Musiche ribelli esce il 16 gennaio 2009. L'album contiene cover di altri cantautori degli anni 70 e 80, ispirato alla canzone di Eugenio Finardi Musica ribelle. Segue la tournée Musiche ribelli Tour 2009. Il 21 aprile partecipa alla registrazione del brano Domani 21/04.2009 che esce l'8 maggio 2009. Il brano vede la collaborazione dei più grandi artisti della musica italiana ed è stato realizzato per devolvere interamente i proventi alle popolazioni colpite dal Terremoto dell'Aquila del 2009 in Abruzzo.

Il 24 aprile 2010 parte da Matino una breve tournée estiva, il Musiche ribelli Tour 2010. Il 3 ottobre, in occasione della giornata nazionale per la lotta contro la Sclerosi laterale amiotrofica, partecipa a un concerto gratuito ad Arzignano insieme a Lucio Dalla, Max Giusti, Giusy Ferreri, Francesco Grollo, Fiorella Mannoia, Marco Mengoni, Ron e al gruppo Statuto.

Il 13 settembre 2011 viene pubblicato l'album di inediti, intitolato Senza titolo anticipato dai singoli Fare le valigie il 17 giugno e Cazzo che bello l'amore il 9 settembre. Gli altri singoli estratti sono Riccione-Alexander Platz e Per tutto il tempo. Il 3 dicembre parte da Senigallia il Senza titolo Tour 2011-2012 e si conclude il 6 ottobre 2012 a Santa Flavia dopo 28 date.

Il 4 marzo 2013 partecipa al concerto di Piazza Maggiore a Bologna (in diretta su Rai 1) dedicato a Lucio Dalla scomparso l'anno precedente, insieme ad altri artisti italiani tra cui Andrea Bocelli, Zucchero, Fiorella Mannoia, Pino Daniele, Gigi D'Alessio, Marco Mengoni, Giuliano Sangiorgi esibendosi in Cosa sarà e Quale allegria. Il 2 maggio parte da Paola il Luca Carboni Tour 2013 e si conclude il 14 settembre a Cerreto Laziale dopo 16 date.

Il 1º ottobre per festeggiare i 30 anni di carriera viene pubblicato il nuovo album raccolta Fisico & politico contenente 3 brani inediti e 9 grandi successi già incisi in precedenza dall'artista riproposti in duetto con Tiziano Ferro, Elisa, Jovanotti, Alice, Miguel Bosé, Franco Battiato, Biagio Antonacci, Cesare Cremonini e Samuele Bersani. Il primo inedito e singolo estratto dall'album il 6 settembre è il brano Fisico & politico in duetto con Fabri Fibra. Gli altri inediti sono C'è sempre una canzone scritto da Luciano Ligabue (estratto come singolo il 24 gennaio 2013) e Dimentica. Gli altri singoli estratti dall'album sono Persone silenziose e Ci vuole un fisico bestiale in duetto con Jovanotti (il quarto il 6 giugno 2014). Il 20 dicembre parte da Bologna la tournée teatrale Fisico & politico Tour 2013-2014. Nella data speciale del 20 dicembre 2013 al PalaDozza di Bologna partecipano come ospiti Alberto Bertoli, Alice, Andrea Mingardi, Biagio Antonacci, Elisa, Gaetano Curreri, Gianni Morandi, Jovanotti, Riccardo Sinigallia, Ron, Samuele Bersani, Saturnino e Tiziano Ferro.

 

Photogallery correlate (5)

Video correlati (62)

Discografia Le Band Si Sciolgono

Le Band Si Sciolgono

  • Malinconia
    2006
  • Lampo Di Vita
    2006
  • ...Le Band Si Sciolgono
    2006
  • La Mia Isola
    2006
  • Ci Si Dimentica
    2006
  • È Caduta Una Stella
    2006
  • Segni Del Tempo
    2006
  • Sto Pensando
    2006
  • Pensieri Al Tramonto
    2006

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO