Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA MATERA (MT) 104.500

Folkabbestia

BIOGRAFIA

La band nasce nel 1996 dalle ceneri di un gruppo precedente, i Folkways, formatosi nel 1994 da Lorenzo Mannarini, Francesco Fiore ed Osvaldo Laviosa, che già suonavano nei Mc&O', insieme a Nicola De Liso. Il loro intento era quello di fare cover dei Pogues. Tuttavia con l'ingresso di Umberto de Palma, il quale porta la musica popolare del sud Italia, di Antongiulio Galeandro, fisarmonicista che fa conoscere la musica balcanica e del paroliere Luca Basso, i Folkways si trasformano in Folkabbestia.

Dopo aver pubblicato Folkabbestia, un semplice demo autoprodotto su musicassetta riescono a suonare in alcune importanti manifestazioni italiane come l'Arezzo Wave, la Biennale dei giovani artisti del Mediterraneo ed il Festival di Lorient. Tuttavia, Umberto e Osvaldo decidono di lasciare il gruppo. I Folkabbestia decidono di ingaggiare Fabio Losito, violinista, e Cesare Dell'Anna, trombettista jazz. Nel 1998 il gruppo produce il suo primo album Breve saggio filosofico sul senso della vita che ottiene un notevole successo di critica e di pubblico. Nel 2000 il trombettista Cesare Dell'Anna e il fisarmonicista Antongiulio Galeandro lasciano il gruppo, arrivano Giuseppe Porsia, flautista, già componente dei Mc&O' e il fisarmonicista Michele Sansone.

Il gruppo, seguito da una sempre più nutrita schiera di appassionati, sforna due dischi ed una lunga serie di concerti. Nel 2003 Sansone e Porsia lasciano la band e subentrano Piero Santoro alla fisarmonica e Simone Martorana alla chitarra elettrica. Il sound del gruppo diventa un po' più rock e vengono prodotti gli album Pèrche. 44 date in fila per tre col resto di due nel quale Alessandro Finazzo della Bandabardò collabora come produttore artistico e 25-60-38. Breve saggio sulla canzone italiana in cui la band collabora con Franco Battiato, Caparezza, Enrico Greppi della Bandabardò, Daniele Sepe. L’avvelenata cantata con Franco Battiato entra in rotazione nei maggiori networks radiofonici. Nel 2009 Fabio Losito lascia il gruppo, nello stesso anno il trombettista Giorgio Distante entra a far parte della band. Con questa nuova formazione il gruppo produce altri due album: Il segreto della felicità e Girano le pale.

Discografia Folkabbestia

Folkabbestia

  • L'Avvelenata
    2006
  • Tre briganti e tre somari
    2006
  • Ma cos'è questa crisi
    2006
  • Pietre
    2006
  • Voglio vederti danzare
    2006
  • Tre numeri al lotto
    2006
  • Amara terra mia
    2006
  • Ahi Maria
    2006
  • Uffa uffa
    2006
  • Il disertore
    2006
  • Carlo martello
    2006
  • Serenata
    2006
  • Giovanni telegrafista
    2006
  • Siesta
    2006

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO