Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA VARESE (VA) 89.500

Franco Fasano

BIOGRAFIA

Gianfranco Tommaso Fasano nsace ad Albenga il 30 giugno 1961. Il suo esordio ufficiale fu al Festival di Sanremo nel 1981 con il brano Un’isola alle Hawaii. Negli anni successivi partecipò, come interprete, ad altre tre edizioni del Festival: nel 1989, nella sezione Nuove Proposte, con E quel giorno non mi perderai più, classificatasi al terzo posto; nel 1990 con la canzone romantica Vieni a stare qui (secondo posto) e l'ultima nel 1992 con Per niente al mondo, brano interpretato in coppia con Flavia Fortunato e posizionatosi al settimo posto

Fresco del successo sanremese, nel 1990 pubblicò il suo primo album Un cielo che non sai scritto assieme a Fabrizio Berlincioni; tra i tanti pezzi inediti contenuti nell'LP spiccano Un cane sciolto (sigla dell'omonimo sceneggiato RAI con Sergio Castellitto) e Da fratello a fratello, un inno alla fratellanza cantato assieme ad Anna Oxa e a Fausto Leali. Altri 3 album furono pubblicati: Tempo al tempo nel 1992, che riprende temi e spunti dal primo disco, Qualunque sia la verità nel 1994 e Scherzando scherzando alle soglie del 2000.

Negli anni Franco Fasano ha firmato, in qualità di autore, numerosi brani per noti esponenti della musica italiana, tra i tanti: Ti lascerò che vinse il Festival di Sanremo nel 1989 cantata da Fausto Leali e Anna Oxa, Io amo e Mi manchi per Fausto Leali, Regalami un sorriso per Drupi, Certe cose si fanno per Mina, Una sporca poesia per Fiordaliso e Colpevole, presentata al Festival di Sanremo da Nicola Arigliano che si è aggiudicata il Premio della Critica Mia Martini, un riconoscimento che ha portato Franco Fasano ad accettare, dal 2005 al 2007, il ruolo di Direttore Artistico del rinomato Premio Mia Martini che si svolge ogni anno dal 1995 a Bagnara Calabra.

Si è occupato anche di musica per bambini scrivendo numerosi brani tra cui: canzoni per lo Zecchino d'Oro, sigle di cartoni animati, trasmissioni per l'infanzia e collaborando a un altro festival della musica per bambini, l'Ambrogino d'Oro, per il quale scrisse il brano Come una marea, che ottenne il primo premio. Il suo avvicinamento allo Zecchino d'Oro avvenne nel 1994, sotto consiglio di Maria Perego, storica ideatrice di Topo Gigio, che consigliò a Franco di mandare una sua canzone alle selezioni per il famoso festival per bambini. Fu così che nello stesso anno Franco scrisse insieme ad Emilio Di Stefano Goccia dopo goccia che partecipò allo Zecchino e fu adottata dall'Unicef come bandiera di quell'anno. A questa seguirono numerosi successi, molti dei quali vinsero diverse edizioni dello Zecchino.

Nel 2007 Franco ha ricominciato a collaborare con l'Ambrogino d'Oro, manifestazione per bambini ripresa l'anno precedente dopo 23 anni dalla sua interruzione, partecipando con la canzone O Camomilla o Ragù, scritta assieme ad Emilio Di Stefano. Nella stagione televisiva 2009-2010 è ospite a Ti lascio una canzone dove canta assieme ad uno dei ragazzi della trasmissione, la sua celebre canzone E quel giorno non mi perderai più. Nel 2011 compone sigla e musiche per il programma Parapapà realizzato da Rai Ragazzi per Rai YoYo.

Sempre nel 2011, il 24 giugno, ad una settimana dal compimento dei suoi 50 anni, esce il singolo Noi del '61, per la cui realizzazione Franco coinvolge i suoi ex compagni di scuola e alcuni musicisti italiani quasi tutti nati rigorosamente nel 1961. Ecco che il 26 giugno 2012 esceil suo nuovo disco, un album doppio dal titolo Fortissimissimo. Dal 2013 è coordinatore artistico dei brani dello Zecchino d'Oro.

Ascolta i jingle dell'artista (1 jingle)

Discografia Qualunque sia la verità

Qualunque sia la verità

  • Sempre tu, sempre di più
    2010
  • Fantasie d'inverno
    2010
  • La verità siamo noi
    2010
  • Non se ne puo più
    2010
  • Anch'io
    2010
  • Il pianto
    2010
  • Il mio posto nel mondo
    2010
  • Un giorno di Marzo
    2010
  • Quando saremo pronti a vivere
    2010
  • Siamo in tanti
    2010
  • Cara fretta di andar via
    2010

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO