Menu
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA LECCO (LC) 106.500

Grazia Di Michele

BIOGRAFIA

Inizia la carriera nel 1980 al Folk Studio di Roma e incide il primo album, Cliché. Ci vorranno circa cinque anni perché quel disco d'esordio abbia un seguito. Nel 1984 incide Ragiona col cuore. Nel 1986 entra alla WEA e incide Le ragazze di Gauguin, album con il quale vince la "Vela d'argento" e che prosegue quel discorso di canzone d'autore al femminile che caratterizza tuttora la sua produzione. Segue nel 1988 l'album L'amore è un pericolo. Nel 1990 con Io e mio padre partecipa al Festival di Sanremo e parallelamente prepara un nuovo album che viene pubblicato subito dopo; è una Raccolta che contiene due brani nuovi e fa il punto della sua produzione.

Nel 1991 si presenta nuovamente al Festival di Sanremo con Se io fossi un uomo, portato in classifica in tutto il mondo da Randy Crawford con il titolo If I were in your shoes che è stato anche registrato in duetto. L'album in cui è presente il pezzo è Grazia Di Michele, che esce nello stesso anno. Ancora una partecipazione al Festival di Sanremo nel 1993, questa volta in coppia con Rossana Casale, con la canzone Gli amori diversi. Dalla collaborazione con Rossana Casale, che frutta loro il terzo posto al Festival, nasce anche l'album Alba argentina. Confini viene pubblicato subito dopo, contestualmente ad un home-video contenente tutti i video realizzati fino ad allora.

Nel 1995 un nuovo contratto con la SONY porta alla realizzazione di Rudji, album con il quale ritorna in sala dopo due anni di assenza. Alla fine del 2001 esce un nuovo album dal titolo Naturale. Nel 2003 è protagonista di una tournée estiva insieme a Toquinho. Nello stesso anno partecipa allo Zecchino d'Oro con Assulajè, brano vincitore dello Zecchino d'argento e nel 2006 viene scelto da Raffaella Carrà come sigla del suo programma televisivo Amore.

Dal 2003 è insegnante di canto nel programma televisivo Amici. La casa editrice Bastogi dà alle stampe un libro sulla sua vita, intitolato Le corde dell'anima, per celebrare i 25 anni di carriera. Dal 2004 porta in teatro lo spettacolo Chiamalavita con Maria Rosaria Omaggio. Dallo spettacolo è tratto il cd omonimo in cui ha inciso, con arrangiamenti originali, le canzoni scritte da Italo Calvino oltre ad alcune canzoni del suo repertorio, riarrangiate per l'occasione. Nel 2005 esce l'album Respiro. Presenta il Festival di Saint Vincent nelle edizioni del 2007, del 2008, del 2009, del 2010 e del 2011.

Nel 2007 riceve la Menzione speciale al Premio Lunezia per il valore "musical-letterario" dell'album Respiro e il premio letterario LuccAutori. Nel 2008 è protagonista della piece teatrale Di' a mia figlia che vado in vacanza, di Denise Chalem, per la regia di Maddalena Fallucchi. Ispirata da questa esperienza scrive Il diritto d'amare, una canzone sulla difficile condizione di una madre in carcere. La canzone viene pubblicata l'anno successivo nell'album Passaggi segreti.

Il 9 ottobre 2012 esce Giverny, album nato dalla collaborazione con il Paolo Di Sabatino Trio. Presentato in giro per l'Italia a partire dall'estate 2012 col Giverny Tour e ufficialmente al Blue Note di Milano e alla Casa del Jazz di Roma.

Ascolta i jingle dell'artista (1 jingle)

Discografia Il mio blu

Il mio blu

  • Io sono una finestra
    2015
  • Le ragazze di Gauguin
    2015
  • L'amore è uno sbaglio (feat. Mario Venuti)
    2015
  • Colori
    2015
  • Il mio blu
    2015
  • Nel mio infinito
    2015
  • Notturna
    2015
  • Paolo e Francesca
    2015
  • Se questo è amore
    2015
  • Bianco
    2015
  • Rumba Indigo
    2015
  • Come dondola
    2015
  • Nuvola
    2015

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO