Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA MARSALA (TP) 96.200

Cesare Cremonini

BIOGRAFIA

Cesare Cremonini nasce a Bologna il 27 marzo 1980. Nel 1999 fonda i Lùnapop e inizia a lavorare insieme al produttore Walter Mameli. Partecipano e vincono alla decima edizione del Festival di San Marino con il brano “Qualcosa di grande”, scritto da Cremonini ai tempi della scuola. Il 27 maggio del 1999 esce in radio “50 Special”, e il gruppo raggiunge il successo: più di centomila copie vendute in soli tre mesi. Il 27 novembre 1999, a tre giorni dall'uscita dell'album, fa il suo debutto in radio “Un giorno migliore”, il secondo singolo estratto dal disco, arrivando alla vetta dei brani più trasmessi il 22 dicembre 1999, rimanendoci fino a marzo 2000. Il singolo, uscito a gennaio, si aggiudica il disco d'oro con oltre 25.000 copie vendute. Ma è quando esce l'album "... Squérez?", il 30 novembre del '99, che i Lùnapop diventano un fenomeno. L'album è una raccolta delle canzoni scritte da Cesare tra i suoi 15 e 18 anni. Nell'aprile del 2000 viene pubblicato il terzo singolo “Qualcosa di grande”, canzone con cui il gruppo vince il Festivalbar 2000.

Il definitivo successo viene celebrato con una diretta televisiva della Rai di un concerto tenutosi a Roma. Cesare si si misura per la prima volta con un set cinematografico, interpretando il ruolo di protagonista nel film "Un amore perfetto" .

Il 15 novembre 2002 Cesare pubblica il suo primo album da solista, "Bagùs", che significa "tutto ciò che è positivo, gradevole, piacevole e bello" in indonesiano. Dall'album vengono estratti i singoli “Gli uomini e le donne sono uguali”, “Vieni a vedere perché”, “PadreMadre”,  e “Latin Lover”. L'album rimane per 15 settimane nella top 50 dei dischi più venduti in Italia vincendo 4 dischi d'oro. Nel 2003 viene pubblicata un'edizione speciale a tiratura limitata di Bagùs, che contiene il singolo inedito “Gongi-Boy” e un DVD con video musicali ed estratti dal "Bagus Tour ".

Il 10 giugno 2005 pubblica il suo secondo album da solista, "Maggese" (il maggese è un campo lasciato per qualche tempo in riposo, senza seminarlo, perché poi possa ridare frutto). Le registrazione del disco avvengono tra gli studi Abbey Road e gli Olympic Studios di Londra. Dall'album vengono estratti i singoli “Marmellata #25”, “Maggese”, “Le tue parole fanno male” e “Ancora un po'”. Nell'ottobre 2005, Cremonini intraprende il Maggese Theatre Tour, un tour teatrale di 9 date con la London Telefilmonic Orchestra . Durante lo show CESARE interpreta “L'orgia”, una canzone di Giorgio Gaber. 

Il 24 novembre 2006, data fortemente voluta perché anniversario della morte di Freddie Mercury, viene pubblicato il suo primo live dal titolo "1+8+24" (l'1 è Cremonini, 8 i componenti della band e 24 erano i componenti della London Telefilmonic Orchestra), contenente alcune canzoni tratte dal Maggese Theatre Tour. Il disco contiene l'inedito “Dev'essere così” che entra nella top ten dei brani più trasmessi in radio. La Fazi Editore pubblica il libro “I nostri ponti hanno un'anima, voi no - Lettere ai politici” con interventi di vari intellettuali, concludendo con una pesante requisitoria del cantante sui politici dei giorni nostri. 

 

Il 30 maggio 2008 esce nelle radio “Dicono di me”, il singolo che anticipa l'uscita del quarto album, registrato a Bologna nei nuovi studi Mille Galassie, mixato a Londra da Steve Orchard presso gli Air Studios di George Martin.  Il 26 settembre 2008 viene pubblicato il quarto album di CREMONINI, intitolato “Il Primo Bacio Sulla Luna”, composto da 12 tracce scritte e arrangiate interamente da Cesare con l'aiuto di Ballo, del produttore Walter Mameli e dell'ingegnere del suono Steve Orchard. L'album entra nella top ten dei dischi più venduti, e  alla prima posizione su iTunes. Contemporaneamente esce “Le sei e ventisei”, il secondo singolo estratto da dall'album. Il 2 dicembre parte dall’Alcatraz di Milano Il Primo Tour Sulla Luna, che lo riporta nei grandi club e nei palasport di tutta Italia.

Il 19 gennaio 2009 presenta in anteprima “Figlio di un re”, il terzo singolo estratto dal nuovo album, che entrerà nella top 5 dei singoli più trasmessi dalle radio italiane. A maggio 2009, alla scadenza dei dieci anni dall’uscita di “50 special”, esce il primo libro di Cesare (edito da Rizzoli) intitolato "Le ali sotto ai piedi". Il 15 maggio 2009 fa il suo esordio in radio il quarto singolo estratto dall'album, intitolato “Il pagliaccio”, corredato da un incredibile video dell’artista bielorusso Alexey Terexov. Il 26 settembre 2009 il disco festeggia un anno di presenza nella classifica dei dischi più venduti in Italia. Il 2 ottobre 2009 è in rotazione radiofonica “L'altra metà”, quinto singolo estratto dall'album Il primo bacio sulla luna.

Il 25 maggio 2010, anticipato dal singolo “Mondo”, brano che vede la partecipazione di Jovanotti e che resta per mesi ai vertici della classifica dei singoli più scaricati in rete e del Music Control, viene pubblicata "1999-2010 The Greatest Hits", la sua prima raccolta di successi. Nel disco vi sono più di venti canzoni pubblicate in dieci anni di carriera, raccolte in un doppio cd, e il secondo inedito "Hello!" (cantato nel disco in duetto con Malika Ayane).  Il 21 Dicembre 2010 “Mondo” viene eletta "miglior canzone dell'anno" da iTunes e risulta essere la canzone più passata dalle radio italiane durante tutto il 2010. 

A gennaio viene chiamato da Pupi Avati a rivestire il ruolo da protagonista del nuovo film “Il cuore grande delle ragazze” accanto a Micaela Ramazzotti. Il film verrà presentato in gara al Festival del Cinema di Roma dove riscuote grandi consensi sia in termini di pubblico che di critica. Il 9 giugno Cesare Cremonini partecipa per la prima volta all’Heineken Jammin’ Festival nella serata di Beady Eye e Coldplay, e parte per un tour anteprima di dieci concerti nei più importanti festival estivi. Oltre che in qualità di attore nel film di Avati, Cesare si cimenta sul fronte cinematografico come autore della colonna sonora del film “I padroni di casa” con Gianni Morandi, Elio Germano, Valerio Mastrandrea per la regia di Edoardo Gabbriellini e su quello teatrale, realizzando le musiche dello spettacolo di Alessandro D’Alatri “Tante belle cose” con Maria Amelia Monti.

Il 20 aprile 2012 esce in tutte la radio “Il Comico (sai che risate)”, primo singolo estratto del nuovo album di inediti dal titolo "La teoria dei colori", nei negozi dal 22 maggio. "Il Comico (sai che risate)" risulta il brano più trasmesso dalle radio italiane per ben 10 settimane consecutive, superando l’incredibile successo ottenuto con “Mondo” l’anno precdente. Il 23 maggio parte il “Cesare Cremonini Live 2012” dal Palaolimpico di Torino: 12 concerti nei più importanti palasport italiani che segnano il ritorno al live di Cesare.  A gennaio esce il terzo singolo "La nuova stella di Broadway" che staziona ai vertici del music control per mesi. Oltre ai numerosi consensi ricevuti con il disco, il tour e le attività cinematografiche, Cesare viene scelto dal Giro d'Italia come autore della sigla dell'edizione del 2013. Cesare quindi firma con il brano "Mezza Estate" anche la sigla dell'importante evento ciclistico. Il 14 giugno 2013 esce in tutte le radio "I love you",  4° singolo estratto da "La Teoria dei colori" cui segue il videoclip girato a Miami e realizzato ancora una volta con la collaborazione di PrimoPiano Cine tv. Ai fine giugno è resa ufficiale la notizia che "Amor mio", brano contenuto nel disco e cantato da Gianni Morandi nel film di Gabbriellini "Padroni di casa", vince il Nastro D'argento come miglior canzone originale. Cesare ritira il premio al Teatro Antico di Taormina il 6 luglio assieme a Gianni Morandi. Terminato il tour, dopo una breve pausa estiva, mentre "I Love you" staziona ai vertici delle classiche radiofoniche, Cesare è scelto come giurato alla 70° edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia  per il premio alle colonne sonore "Soundtrack Stars" assieme a Giuliano Montaldo, Gino Castaldo, Laura Delli Colli, Cristiana Paternò. Il nuovo disco di inediti è anticipato il 27 marzo 2014 dal singolo "Logico #1", canzone utilizzata anche come colonna sonora del nuovo spot del Cornetto Algida. Il quinto album di Cremonini, intitolato "Logico", è uscito il 6 maggio 2014 debuttando al primo posto dei dischi più venduti su Itunes.Viene annunciata in contemporanea con l'uscita dell'album anche il Logico Tour che prevede una lunga serie di concerti in tutta Italia nei più grandi palasport del Paese tra i mesi di ottobre e novembre 2014. In quattro settimane la tappa d'esordio al Forum d'Assago di Milano ottiene il tutto esaurito, costringendo Cremonini al raddoppio della data per la grande richiesta di biglietti. Risultato consolidato dall'airplay del singolo Logico #1, che rimane in testa nella classifica dei brani più suonati dalle radio italiane per oltre 12 settimane.

Nell'agosto 2014 esce il secondo singolo estratto dall'album, GreyGoose, seguito il 9 gennaio 2015 dal terzo singolo, Io e Anna, il sequel che Cremonini stesso ha immaginato per la canzone Anna e Marco di Lucio Dalla.

Nel marzo 2015 scrive l'inno della scuderia SKY Racing Team VR46 di Moto3, intitolato 46, titolo che fa riferimento al numero usato nelle gare dall'amico Valentino Rossi, ed è direttore per un giorno (il 24) de Il resto del Carlino in occasione del 130º anno di nascita del giornale.

Il 27 marzo 2015, giorno del suo 35º compleanno, viene pubblicato il nuovo singolo Buon viaggio (Share the Love). Il brano è uno dei quattro inediti contenuti nel triplo CD Più che logico (Live), pubblicato il 26 maggio e contenente alcune esibizioni dal vivo del cantante durante il Logico Tour. Il 4 settembre 2015 è stato pubblicato il secondo singolo estratto dall'album, Lost in the Weekend.

I due album del Logico Project vengono poi raccolti in un cofanetto di 4 CD, intitolato Logico Project Limited Edition e pubblicato nel novembre 2015.

 

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO