Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece previsti cookie tecnici e di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

ACCETTO
Menu
Ora in onda

Disco Italia

Disco Italia

Il Disco Italia di questa settimana è: Jovanotti - Oh, Vita!

A tre anni dall’uscita di “Sabato” (16 dicembre 2014), escono per Universal Music il nuovo singolo e il nuovo video di Jovanotti, “Oh, vita!”

“Oh, vita!”, che dà il nome al nuovo album, anticipa quattordici brani inediti prodotti da Rick Rubin in uscita il 1 dicembre prossimo. 

E’ un pezzo vero, che sorprende perché essenziale, nudo e crudo, autentico e immediato come tutto il nuovo lavoro che sarà caratterizzato dalla mancanza di “decorazioni” e dall’intensità che arriva dritta al cuore delle persone. E’ un Jovanotti nuovo che non è mai stato così Lorenzo.

Conferma la sua vocazione a voler sempre cercare nuove strade e non accomodarsi mai su certezze consolidate dai precedenti successi importanti: sei platino per Backup, sei singoli multiplatino tratti da Lorenzo 2015 CC, cinque volte platino e album Fimi più venduto nel 2015.

Cresce infatti più che mai la forza di un artista che, più di ogni altro, ha saputo rinnovarsi nel panorama musicale italiano rimanendo sempre vicino al suo pubblico che si è rinnovato insieme a lui; un caso unico, una carriera  travolgente di cui Lorenzo da sempre è il primo a sorprendersi tanto è naturale il suo continuo desiderio di crescita, tanto è costante l’impegno che mette nella realizzazione dei suoi progetti e che lo rende davvero unico.

“Oh, vita!” parla con semplicità e ritmo della vita, quella di Lorenzo, attraverso la sua passione più grande: quella per la musica. 

Ricco di continue citazioni che appartengono alla storia personale e musicale di Lorenzo, il testo è una sequenza incessante di immagini e celebra lo stare al mondo, con estrema semplicità di linguaggio e la capacità di inventare rime che si fissano nella memoria.

Podcast