Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece previsti cookie tecnici e di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

ACCETTO
Menu
Ora in onda

74a MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA

Anche quest’anno la Fondazione Ente dello Spettacolo (FEdS) sarà presente con un’intensa attività alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, la cui 74. edizione si terrà al Lido dal 30 agosto al 9 settembre. Un fitto calendario di incontri ed eventi animerà lo Spazio FEdS allestito presso la Sala Tropicana 1 dell’Hotel Excelsior, mentre la capillare copertura della kermesse sarà assicurata dagli inviati della “Rivista del Cinematografo” e del daily Cinematografo.it che sveleranno in tempo reale tutti i segreti della manifestazione, segnaleranno i film da non perdere e racconteranno curiosità e aneddoti delle star attese sul red carpet.

Si comincia giovedì 31 agosto alle ore 13.30 con la presentazione del film “Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi” scritto e diretto da Marco Martinelli e tratto dall’omonimo spettacolo teatrale del Teatro delle Albe di Ravenna, con Ermanna Montanari e Elio De Capitani e con l’amichevole partecipazione di Sonia Bergamasco.

Venerdì 1 settembre alle ore 11.00 il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti illustrerà le novità del prossimo bando sui fondi alla cultura.  

Sabato 2 settembre alle ore 12.00 il giornalista e scrittore Oscar Iarussi presenterà, insieme al regista Giuseppe Piccioni, il suo nuovo libro, “Andare per i luoghi del cinema” (edito da Il Mulino). A seguire, alle ore 13.30, Fra Roberto Lanzi e Fabio Sonzogni anticiperanno alcuni contenuti della V edizione del Festival Siloe dedicato al tema “Il Cinema in Monastero per contemplare l’umano”, mentre alle ore 15.00 Alessandro Rosina, coordinatore del Rapporto Giovani dell'Istituto Giuseppe Toniolo e docente di Demografia e Statistica Sociale all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, presenterà i dati dell'indagine nazionale “Il rapporto tra Millennials e cinema”.

Domenica 3 settembre sarà la volta di uno degli eventi più attesi: la consegna del prestigioso Premio Robert Bresson 2017 al regista Gianni Amelio. Il riconoscimento è assegnato dalla Fondazione Ente dello Spettacolo e dalla “Rivista del Cinematografo” con il patrocinio della Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede e del Pontificio Consiglio della Cultura.

Nello stesso giorno alle ore 13.30 lo Spazio FEdS ospiterà un cocktail in onore dei vincitori del Premio Kinéo che festeggia quest’anno i 15 anni. A fare gli onori di casa Rosetta Sannelli, che presiede l’Associazione Culturale Kinéo, e Tiziana Rocca che produce l’evento con Agnus Dei.

Alle ore 17.00 sarà presentato il progetto “DigitaLife”, docufilm che racconterà com’è cambiata e cambierà la vita con il digitale, diretto da Francesco G. Raganato e prodotto da Varese Web in collaborazione con Rai Cinema e Fondazione Ente dello Spettacolo.

Il giorno successivo, lunedì 4 settembre alle ore 15.00, alla presenza di Maria Grazia Cucinotta, saranno premiati i tre vincitori del contest filmico “Il Futuro di Milano”, realizzato da Fondazione Ente dello Spettacolo per Giardini d'Inverno e promosso da China Investment S.r.l.  In questa occasione sarà anche presentato il Corto collettivo realizzato dagli studenti della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti di Milano con i migliori video selezionati tra tutte le opere inviate nell’ambito del concorso.  L’evento sarà preceduto alle ore 13.30 dalla presentazione del documentario “Cristina – Il racconto di una malattia” prodotto e diretto da Silvia Chiodin e per il quale interverrà anche Lella Costa.

Spazio anche per due importanti iniziative della Fondazione Ente dello Spettacolo: martedì 5 settembre alle ore 15.00 la presentazione del saggio “Il Cinema di Jane Campion” di Anita Trivelli e mercoledì 6 settembre alle ore 17.00 il lancio del progetto editoriale “A fil di spada” di Steve Della Casa.

Giovedì 7 settembre alle ore 15.00 verrà proiettato in anteprima il cortometraggio realizzato da Giacomo Poretti con i filmati provenienti da 72 oratori della Lombardia che hanno aderito alla campagna “Cresciuto in oratorio”, promossa da Odielle (Oratori della Lombardia) e Regione Lombardia. Saranno presenti, oltre a Poretti, anche don Samuele Marelli, direttore di Odielle, e il cantautore Davide Van De Sfroos che canterà dal vivo due brani. Nell'occasione sarà anche proiettato il video, realizzato da Paco Capaldi, che racconta l'esibizione allo stadio di San Siro di tre band provenienti da oratorio, scelte da Van De Sfroos per aprire il suo concerto dello scorso 9 giugno.

Si chiude il 9 settembre alle ore 11.00 con la consegna dei premi collaterali della Mostra.


RADIO ITALIA E' RADIO UFFICIALE DELLA FONDAZIONE ENTE DELLO SPETTACOLO PER LA 74a EDIZIONE DELLA MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA 

Photogallery: 73a EDIZIONE DELLA MOSTRA INTERNAZIONALE DEL CINEMA DI VENEZIA