Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece previsti cookie tecnici e di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

ACCETTO
Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA MATERA (MT) 104.500

Ascolto dei brani di Sanremo 2017 Paola Gallo ha ascoltato per noi i brani in gara al prossimo Festival di Sanremo 20-01-2017

Milano, 20 gennaio 2017

L'appuntamento è al Centro Produzione Rai di Corso Sempione alle 11.30. Carlo Conti arriva in perfetto orario, saluta con un sorriso e dà il benvenuto ai numerosi giornalisti che da Milano e Roma sono arrivati per ascoltare i 22 brani dei big in gara al prossimo Festival di Sanremo.

Non aggiunge altro a titoli e interpreti e solo alla fine racconta novità sugli ospiti: Maurizio Crozza farà una copertina tutte le sere (da dove non ci è dato sapere) ad un'ora imprecisata e si farà ispirare da quel che accade sul palco. Martedì: Tiziano Ferro  (anche con un feat. di Carmen Consoli) e Ricky Martin. Mercoledì Giorgia. Giovedì Mika e Zucchero sabato sera.

La scaletta degli ascolti dei brani è fatta dallo stesso Conti che ci fornisce tutti i testi per seguire meglio le canzoni. Ecco come suonerà il Festival,  in ordine rigorosamente alfabetico.

ALBANO - "Di rose e di spine"
Lirica e classica. Tipica aria di Albano che parte sussurrata e poi esplode intonata nel bel canto.

ALESSIO BERNABEI - "Nel mezzo di un applauso"
Una delle poche canzoni dance. Tra le più ritmate e contagiose.

BIANCA ATZEI - "Ora esisti solo tu"
Ballad d'amore controverso sostenuta e incalzante.

CHIARA - "Nessun posto è casa mia"
Voce cristallina su pianoforte che parte sommesso. Racconto di viaggio con tutte le difficoltà annesse.

CLEMENTINO - "Ragazzi fuori"
Sostiene la sua generazione fatta di ragazzi soli e fuori.  Rap non troppo aggressivo tanto da diventare familiare.

ELODIE - "Tutta colpa mia"
Ballata energica e voce che emerge dalle note. Racconta una storia controversa e complicata.

ERMAL META - "Vietato morire"
Canzone autobiografica che si esprime contro la violenza sulle donne a tutti i livelli fatta di  immagini strazianti e coraggiose.

FABRIZIO MORO - "Portami via"
Canzone che parte quasi parlata e poi si sblocca sui violini. Una richiesta/preghiera che si sviluppa in un accattivante crescendo.

FIORELLA MANNOIA - "Che sia benedetta"
Partenza sommessa. Atmosfera cantautorale. Un inno alla vita pieno di conforto.

FRANCESCO GABBANI - "Occidentali’s Karma"
Le citazioni più disparate per un brano molto orecchiabile come Amen. Scelta curiosa delle parole.

GIGI D’ALESSIO - "La prima stella"
Compirà 50 anni a Sanremo. La canzone è una ballatona commovente dedicata alla madre.

GIUSY FERRERI -"Fa talmente male"
Molto radiofonica e suono contemporaneo. Storia d'amore dalla quale non si riesce a scappare.

LODOVICA COMELLO - "Il cielo non mi basta"
Canta bene e su un testo  ben scritto un istante di felicità e di complicità.

MARCO MASINI - "Spostato di un secondo"
Si soffre, si cambia e si ritorna anche meglio di prima. Un Masini rinnovato dal confronto con autori nuovi di cui parla anche nel testo.

MICHELE BRAVI - "Il diario degli errori"
Voce “nuova” sempre con più sfumature internazionale. Ballad super emotiva, orecchiabile e commovente.

MICHELE ZARRILLO - "Mani nelle mani"
Classica ed elegante ballata d'amore in stile Zarrillo.

NESLI & ALICE PABA - "Do retta a te"
Duetto Sanremese molto accattivante. Ballata pop.

RAIGE & GIULIA LUZI - "Togliamoci la voglia"
Ha un suono originale e parte con il  dobro. Dialogo a due che senza troppe pretese si invitano a togliersi la voglia (stanotte).

RON - "L’ottava meraviglia"
Una bella riflessione sulle giornate sempre più corte e sullo scorrere degli anni. Ballata con  finale orchestrale.

PAOLA TURCI - "Fatti bella per te"
Rock ballad autobiografica: il racconto di una donna che finalmente si ama e si accetta.

SAMUEL - "Vedrai"
In linea con Rabbia e i Subsonica, Samuel scrive un brano nel suo stile e pieno di futuro.

SERGIO SYLVESTRE - "Con te"
Grande voce dall’accento internazionale, canzone ad effetto sulla fine di un amore. Il testo è di Giorgia.

Paola "Funky" Gallo
Visita il Blog "Onde Funky"


20-01-2017 © RIPRODUZIONE RISERVATA