Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece previsti cookie tecnici e di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

ACCETTO
Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA MODUGNO (BA) 103.500

NBA, San Antonio nelle mani di Leonard. E in Francia lo vogliono presidente Il nome di Kawhi è finito tra quelli dei candidati all'Eliseo. Intanto lui guida gli Spurs ai playoff. Il tabellone aggiornato 29-04-2017

Kawhi Leonard è uno dei super-protagonisti dei playoff NBA.

L'ala dei San Antonio Spurs ha preso la sua squadra per mano e l'ha portata a superare il primo turno dei playoff (contro Memphis). L'espressione “per mano” non è a caso, visto che una delle domande più frequenti cercate dagli utenti di Google sul giocatore è: “Quanto sono grosse le mani di Kawhi Leonard?”.

Intanto lui, definito dal suo allenatore “il miglior giocatore della lega”, ha chiuso la prima serie di partite con una media di 31,2 punti segnati e un carisma sempre più da leader.

 

E lo vorrebbero proprio come leader alcuni elettori della Francia. Come riportato da “Le Parisien”, il nome di Kawhi Leonard è finito tra quelli dei candidati alle presidenziali francesi, insieme a quelli di Emmanuel Macron, François Fillon e Marine Le Pen.

 

L'esito del voto in Francia è ancora incerto, così come quello dei playoff. Dopo le qualificazioni di Golden State, Houston, San Antonio, Toronto e Cleveland, nella nottata hanno strappato il pass per il turno successivo anche Washington e Boston. Per la vincente tra Utah e Los Angeles Clippers servirà invece gara 7.

Andrea Daz per Radio Italia


29-04-2017 © RIPRODUZIONE RISERVATA