Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece previsti cookie tecnici e di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

ACCETTO
Menu
Ora in onda

Radio Italia vola sul podio delle radio più ascoltate È terza nel giorno medio e seconda nei 7 giorni 10-11-2017

Radio Italia Solo Musica Italiana è la terza radio più ascoltata d'Italia nel giorno medio e la seconda nei 7 giorni: a rivelarlo sono i dati del primo semestre della prima indagine d’ascolto del TER (Tavolo Editori Radio).

La nostra emittente vola sul podio delle radio più ascoltate grazie ai 5.257.000 ascoltatori nel giorno medio:

Radio Italia conquista anche il secondo posto nella classifica che tiene conto dei 7 giorni, con 16.240.000 ascoltatori:

Per la prima volta nella sua storia, Radio Italia supera di gran lunga i 5 milioni di ascoltatori nel giorno medio. “Dire che siamo felici è riduttivo”, ha dichiarato il nostro Editore e Presidente Mario Volanti, aggiungendo: “Il dato di copertura nei 7 giorni è veramente entusiasmante. Evidentemente il lavoro svolto negli ultimi anni, la passione, la tenacia e la coerenza rispetto al progetto editoriale ci hanno premiati”. Guardando al futuro, Volanti ha anche detto: “Ovviamente continueremo su questa strada, coscienti che la competizione è sempre maggiore e che, quindi, dovremo moltiplicare i nostri sforzi”.

Anche Marco Pontini, Direttore Generale Marketing e Commerciale della nostra emittente, ha commentato i dati: “Un risultato estremamente positivo che conferma la bontà del lavoro svolto negli ultimi anni da tutte le persone che lavorano a Radio Italia. Dati che premiano la grande attenzione al palinsesto, la verifica costante della distribuzione sul territorio e tutte le attività di marketing e comunicazione come le partnership con i tour di alcuni dei più importanti artisti italiani (Vasco, Tiziano Ferro, Jovanotti, Cremonini…solo per citarne alcuni), i grandi eventi live come RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO che quest’anno abbiamo proposto, oltre che a Milano, anche al Sud, a Palermo, registrando un affetto e una partecipazione unici. Non dimentichiamo infine la nostra leadership sui social network – siamo la prima radio su Facebook – e la nostra capacità unica di raggiungere il pubblico attraverso la radio, la tv, il sito, i social, le app, gli eventi sul territorio”.


Autore: Andrea Basso 10-11-2017 © RIPRODUZIONE RISERVATA