Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece previsti cookie tecnici e di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

ACCETTO
Menu
Ora in onda

Riapre il teatro di Tolentino: dopo il terremoto, torna la speranza Al nuovo Politeama 3mila metri quadrati di vita nuova per la cultura 21-05-2017

Un grande segno di speranza per i territori delle Marche colpiti dal terremoto: a Tolentino, in provincia di Macerata, è stato inaugurato il nuovo Teatro Politeama, rinato sulle rovine dell'ex cinema teatro Piceno. La struttura ha una superficie di 3mila metri quadrati, con una sala grande da 170 posti, una sala polivalente attrezzata per la danza, una sala audiovisivi e tre laboratori per prove di musica e teatro.

La ricostruzione è stata finanziata dalla fondazione Moschini ed è stata curata dall'archistar Michele De Lucchi, lo stesso che ha progettato il Padiglione Zero dell'Expo Center e l'Unicredit Pavilion a Milano, che ha mantenuto molti elementi originali dell'edificio Liberty del 1926 integrandoli con componenti più moderne.

All'inaugurazione del teatro Politeama di Tolentino hanno preso parte anche Lorella Cuccarini e Arturo Brachetti, protagonista del primo show in calendario andato in scena ieri sera (sabato 19 maggio). La programmazione, a cura del direttore artistico Massimo Zenobi, comprenderà cinema, spettacoli live, cabaret, musica, danza e formazione.

Questa sera alle 18.00 sul palco del Politeama è attesa Rossana Casale con il suo quintetto jazz, mentre alle 21.30 andrà in scena lo show di Dario Ballantini. Domani è prevista la proiezione del film “Amrcord” di Federico Fellini.


Autore: Redazione 21-05-2017 © RIPRODUZIONE RISERVATA