Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece previsti cookie tecnici e di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

ACCETTO
Menu
Ora in onda

Omar Pedrini live al Parco di Monza per il Papa: “È un rivoluzionario” Ha cantato “Sole spento” e “Knockin' On Heaven's Door” prima della Messa 25-03-2017

La visita di Papa Francesco a Milano include la Messa al Parco di Monza, preceduta da alcuni live. Omar Pedrini e Lilian More chiudono le esibizioni dopo Lele, Giovanni Caccamo e Deborah Iurato, tutti introdotti da Radio Italia, radio partner dell’evento.

Omar Pedrini suona per la prima volta per il Pontefice e per l’occasione propone uno speciale duo rock con Lilian More, giovane cantante di 23 anni. I due artisti eseguono “Sole spento”: “È una canzone dei miei Timoria sul tema delle carceri, nata da una lettera scritta da un detenuto, è un argomento caro a Papa Francesco”, racconta lo “zio rock” sul palco.

L’ultima canzone prima della Santa Messa di Bergoglio delle 15.00 è “famosa, nobile e importante, l’ha scritta un Premio Nobel alla Letteratura e parla di bussare alle porte del Paradiso”, spiega Omar: è la cover “Knockin' On Heaven's Door” di Bob Dylan, la folla l’accompagna sventolando le sciarpe gialle di questa giornata al cielo.

Papa Francesco mi ha toccato particolarmente”, ha aggiunto Omar Pedrini in diretta a Radio Italia da Monza con Paoletta e Mauro Marino, “È un Pontefice che parla con noi, è un rivoluzionario. È stato bello fare ‘Sole spento’, un brano sulle carceri del 2002 e diventato Disco d’Oro, proprio mentre il Papa era a San Vittore, è un tema che ha a cuore. L’ho cantato con Lilian More, l’ho incontrata nei miei viaggi e spesso apre i miei concerti”.

A Radio Italia solomusicaitaliana, radio partner della visita del Papa a Milano, Monza e nelle terre ambrosiane, è stata affidata la gestione artistica delle ore precedenti la Messa del Pontefice.


Autore: Redazione 25-03-2017 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY