Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece previsti cookie tecnici e di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

ACCETTO
Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA SESTO SAN GIOVANNI (MI) 106.700

Mai visto in NBA: LeBron James si fa espellere! È la prima volta che succede in 1082 partite 02-12-2017

Nel mondo NBA è successo qualcosa che non era mai accaduto prima: LeBron James ha subìto la prima espulsione della carriera in mille e 82 partite giocate. Davvero una rarità.

Il campione ha protestato per un presunto fallo ai suoi danni, non fischiato. L'arbitro ha interpretato l'atteggiamento di LeBron come minaccioso e l'ha cacciato dal campo.

L'evento, perché di evento si tratta, ha subito scatenato siti, giornali e tv, compresa quella dell'NBA che si è divertita a riepilogare le espulsioni più strane della storia. C'è chi si è fatto buttare fuori per aver preso a calci la palla, chi si è seduto in mezzo al campo per protesta e chi è stato punito per una risata troppo fragorosa.

Potrà ridere di gusto anche chi vincerà il concorso lanciato da Radio Italia, in collaborazione con NBA. Mettete alla prova le vostre conoscenze: in palio c'è la possibilità di volare a Londra e assistere all'NBA London Game 2018. L'11 gennaio si sfidano i Philadelphia 76ers e i Boston Celtics.


Autore:
Andrea Daz
02-12-2017 © RIPRODUZIONE RISERVATA