Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA VITERBO (VT) 93.500

La #DriveByDunkChallenge conquista anche l'NBA! Le regole della nuova sfida social. Anthony Davis è stato tra i primi a farla 22-07-2017

La nuova moda americana, che sta dilagando anche sui social, si chiama #DriveByDunkChallenge.

La sfida è divisa in 3 momenti: 1. Bisogna girare per le vie della città a bordo della propria automobile. 2. Bisogna guardare se c'è un canestro libero in un cortile altrui. 3. Bisogna fiondarsi fuori dalla macchina, andare a schiacciare la palla nel canestro e scappare alla ricerca di altri campetti liberi.

La #DriveByDunkChallenge è arrivata fino ai migliori giocatori dell'NBA. Anthony Davis è stato tra i primi a farla.

 

#AnthonyDavis does the #DriveByDunkChallenge(via @thescore) #BALLGOD

Un post condiviso da BALLGOD (@ballgod) in data: 20 Lug 2017 alle ore 20:33 PDT

Ecco altri esempi di #DriveByDunkChallenge fatti dalla gente comune:

 

#DriveByDunkChallenge (Submitted by @ryanradke5)

Un post condiviso da Sports Videos (@houseofhighlights) in data: 19 Lug 2017 alle ore 20:34 PDT

Qui c'è la "versione in bici":

 

#DriveByDunkChallenge @eddie_mishler

Un post condiviso da Reed Scripter (@reed_s_4) in data: 20 Lug 2017 alle ore 21:10 PDT

Un altro grande campione, invece, ha allungato la sua carriera. Parliamo di Manu Ginobili, vecchia conoscenza del basket a Bologna, che ha deciso di giocare per un altro anno a San Antonio. Il campione argentino, che ha vinto 4 titoli NBA, compirà 40 anni tra una settimana.

Andrea Daz per Radio Italia


22-07-2017 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per le proprie funzionalità e/o per inviarti pubblicità, contenuti e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

ACCETTO