Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece previsti cookie tecnici e di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

ACCETTO
Menu
Ora in onda
ASCOLTA Radioitalia GUARDA Radioitalia TV WEBRADIO
Ascolta
TROVA LA TUA FREQUENZA MOGLIANO VENETO (TV) 103.700

Fabio Rovazzi in studio di registrazione anche durante le feste Si avvicina la data di uscita del suo primo film “Il Vegetale” 02-01-2018

Anche in questo periodo di festa, Fabio Rovazzi sta trascorrendo le giornate in studio di registrazione: potrebbe quindi essere al lavoro su nuova musica. Intanto si avvicina la data di uscita di “Il Vegetale”, il suo primo film da protagonista.

Si attende il ritorno di Rovazzi sulla scena musicale: come testimonia il video qui sotto, è tornato in studio anche nel giorno di Capodanno.

Partendo dal web, negli ultimi due anni Fabio ha ottenuto uno straordinario successo con i suoi 3 singoli: “Andiamo a comandare”, “Tutto molto interessante” e “Volare” con Gianni Morandi. Proprio con Morandi, Rovazzi ha cantato “Volare” in occasione di RADIO ITALIA LIVE - IL CONCERTO 2017 al Foro Italico di Palermo.

Intanto è sempre più vicino il debutto cinematografico di Fabio Rovazzi: dal 18 gennaio, infatti, sarà in sala “Il Vegetale”, la commedia scritta e diretta da Gennaro Nunziante che lo vede protagonista. Nella pellicola, al fianco dell'esordiente Rovazzi, ci sono grandi attori come Luca Zingaretti e Ninni Bruschetta. Di seguito, la locandina del film su cui giganteggia il ragazzo.

Per realizzare “Il Vegetale”, sono state necessarie 10 settimane di riprese: “Sono davvero contento e non vedo l’ora di farvelo vedere”, ha commentato Rovazzi subito dopo aver completato il suo primo film.

Questa è la trama: Fabio è giovane neolaureato che non riesce a trovare un lavoro e che si trova alle prese con un padre ingombrante e una sorellina capricciosa e viziata. Entrambi lo considerano un “vegetale”. Un evento inatteso cambierà improvvisamente i ruoli. Fra situazioni comiche e trovate paradossali, il protagonista dovrà reinventare la sua vita.


Autore:
Andrea Basso
02-01-2018 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PHOTOGALLERY