Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece previsti cookie tecnici e di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

ACCETTO
Menu
Ora in onda

Giusy Ferreri

BIOGRAFIA

Giusy Ferreri, nome d'arte di Giuseppa Gaetana Ferreri, nasce a Palermo il 18 aprile 1979. Nel 1998 pubblica da autoprodotta il singolo Who is me, inserito nell'album P.O.P. dei Prodigy Of Peace, gruppo di cui faceva parte. Nel 2002 firma insieme agli AllState51 un pezzo chillout dal titolo Won't U be, per la raccolta Chillout Masterpiece. Tra il 2003 e il 2005 firma un contratto con la Warner Music Italy. Nel 2005 pubblica, col nome d'arte Gaetana, un primo singolo con la BMG, intitolato Il party. Il singolo comprende anche Linguaggio immaginario. Nel 2008 partecipa ai provini per la prima edizione italiana di X Factor, dove viene notata da Simona Ventura; diventa la new entry della settima puntata per la categoria 25+. In finale presenta l'inedito Non ti scordar mai di me, scritto da Roberto Casalino e composto nelle musiche dallo stesso Casalino assieme a Tiziano Ferro; si classifica seconda, dietro gli Aram Quartet. Il singolo occupa la prima posizione della Top Digital Download per 3 mesi. Il 27 giugno 2008 viene pubblicato il primo EP: Non ti scordar mai di me. Il 17 ottobre dello stesso anno esce Più di me, album di Ornella Vanoni, nel quale è presente il brano Una ragione di più in duetto con la Ferreri. Il 7 agosto 2008 entra in studio di registrazione per incidere il primo album di inediti prodotto da Tiziano Ferro, dal titolo Gaetana, secondo nome della cantante nonché vecchio nome d'arte. Il primo singolo estratto dall'album, intitolato Novembre debutta alla prima posizione della classifica FIMI. Il secondo singolo estratto dall'album è Stai fermo lì che debutta in radio il 16 gennaio 2009. A marzo 2009 parte il Giusy Ferreri Tour 2009, che si divide in due: un pre-tour in dieci club italiani, e il tour vero e proprio che parte il 9 luglio. Il terzo singolo estratto dall'album è La scala (The Ladder), scritto da Linda Perry. La Ferreri collabora nel brano Domani 21/04.2009 con i più importanti cantanti italiani per raccogliere fondi in seguito al terremoto che ha devastato l'Abruzzo. Per la stessa causa a giugno prende parte al concerto organizzato da Laura Pausini nello stadio di San Siro; evento che porta il nome de "Amiche per l'Abruzzo", di cui in seguito uscirà un DVD. Il 23 ottobre 2009 è iniziata la trasmissione radiofonica del singolo che ha anticipato l'uscita del secondo album Fotografie, disco che contiene cover di canzoni italiane e internazionali tradotte da Tiziano Ferro. Il primo singolo estratto è la cover di Ma il cielo è sempre più blu di Rino Gaetano; il singolo viene certificato disco d'oro con oltre 15 000 copie. Dal 15 gennaio 2010 entrano in rotazione radiofonica altri due singoli tratti dall'album: Come pensi possa amarti e Il mare verticale. Da maggio ad ottobre 2010 la cantante è stata occupata con il Fotografie tour. Il 5 maggio 2010 viene reso noto che il quarto singolo estratto dall'album è una nuova versione del brano Ciao amore ciao. L'11 maggio 2010 viene pubblicata su iTunes la Deluxe edition di Fotografie. Il 24 luglio 2010 la cantante riceve un Venice Music Awards per le copie vendute. Il 1º ottobre esce il singolo Rivincita duettato con Marracash e contenuto nell'album di quest'ultimo Fino a qui tutto bene. Il 26 ottobre 2010 esce Donne dei Neri per Caso, album di duetti a cappella con importanti artiste donne, tra le quali la Ferreri che reinterpreta la sua Aria di vita. Il 20 dicembre 2010 viene comunicato che prenderà parte alla sessantunesima edizione del Festival di Sanremo con il brano Il mare immenso. La canzone porta la firma di Giusy Ferreri, Bungaro e Max Calò, e la produzione è di Corrado Rustici. Il 16 febbraio 2011 è uscito il suo nuovo album Il mio universo, che contiene anche Il mare immenso. L'album debutta alla 13ª posizione della Classifica FIMI Artisti, per poi raggiungere l'11ª posizione. Nel febbraio 2011 la cantante riceve anche una nomination ai TRL Awards 2011 nella categoria Best Talent Show Artist. Il 29 aprile 2011 entra in rotazione radiofonica Piccoli dettagli il secondo singolo estratto dall'album; nello stesso mese inizia il tour che termina a fine estate. Il 24 maggio esce Terra mia, nuovo album di Gennaro Cosmo Parlato, che duetta con Giusy Ferreri nel brano Tu sì 'na cosa grande. Il 28 giugno esce Dalla parte di Rino, album tributo al cantautore italiano Rino Gaetano, in cui Giusy è presente con la sua cover de Ma il cielo è sempre più blu (contenuta nel suo precedente album Fotografie). A luglio 2011, con il brano Il mare immenso, riceve il Premio Lunezia, nella categoria Sanremo.Il 7 ottobre esce in rotazione radiofonica Noi brave ragazze, il terzo singolo estratto dall'album. Il 25 novembre 2011 viene pubblicato il singolo Nessuno poteva non sapere, brano interpretato da Alessandro Haber con la collaborazione di Giusy Ferreri, Enzo Gragnaniello, Giuliano Sangiorgi e Phil Palmer; mentre il 24 febbraio 2012 viene pubblicato il singolo Che senso ha che è un duetto tra Haber e la Ferreri. Il 18 dicembre 2013 è stata annunciata la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2014, nella categoria Big. La cantante presenta all'evento due canzoni inedite che anticipano l'uscita del suo quarto album in studio, L'attesa: Ti porto a cena con me e L'amore possiede il bene, entrambe scritte da Roberto Casalino. Entrambe i brani vengono lanciati come singoli digitali sulla piattaforma di iTunes, ma solo la canzone finalista al Festival di Sanremo riceve la promozione del videoclip, raggiungendo la 14ª posizione della classifica FIMI, divenendo la sua ottava top-venti non consecutiva nella classifica italiana. L'album debutta nella sua prima settimana direttamente nella top-five della classifica FIMI, posizionandosi al quarto posto, e risultando nella stessa settimana l'album più venduto da un'artista donna italiana. Il 25 aprile annuncia il suo secondo estratto La bevanda ha un retrogusto amaro.